F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull: la FIA ha bloccato la flessione del marciapiede dell'ala!

condivisioni
commenti
Red Bull: la FIA ha bloccato la flessione del marciapiede dell'ala!
Di: Giorgi Piola
Co-autore: Franco Nugnes
27 lug 2017, 16:39

L'anticipazione di Motorsport.com ha provocato la pronta reazione dei tecnici della FIA che hanno imposto alla Red Bull Racing di "legare" tutta la parte mobile dell'ala anteriore alla paratia laterale fissa. La trovata di Adrian Newey è già stata bloccata.

Il primo colpo di scena del GP d'Ungheria è avvenuto alle verifiche: la Red Bull Racing è stata invitata dalla FIA a mettere un fissaggio all'ala anteriore per evitare che il marciapiede arcuato esterno alla paratia laterale potesse flettersi come è accaduto in modo macroscopico al GP di Gran Bretagna.

Bisogna dire che lo staff diretto da Marcin Budkowsi è stato molto solerte nel vietare una soluzione che, se non fosse stata bloccata, avrebbe certamente fatto scuola.

L'anticipazione di Motorsport.com di questa settimana deve aver contribuito a far aprire gli occhi alle altre squadre che erano pronte a copiare una trovata che era in grado di incrementare sensibilmente il carico aerodinamico all'anteriore della RB13. L'idea geniale di Adrian Newey, quindi, è stata subito cassata...

Red Bull RB13, dettaglio dell'ala anteriore
Red Bull RB13, dettaglio dell'ala anteriore senza il rinforzo

Photo by: Giorgio Piola

Sopra, si può osservare che la “saracinesca” di flap andava ad ancorarsi quasi nello stesso punto (freccia rossa) e non si allacciava al profilo principale, ma al marciapiede arcuato che, veniva spinto verso il basso con l'aumentare della velocità.

L’azione era progressiva e consentiva di generare una maggiore downforce anteriore sigillando di più l’ala all’asfalto. Come la "scimitarra" della Ferrari anche il marciapiede che fletteva è stato vietato...

Prossimo Articolo
Raikkonen: "Chi critica la visibilità dell'Halo non ha guidato una F.1!"

Articolo precedente

Raikkonen: "Chi critica la visibilità dell'Halo non ha guidato una F.1!"

Prossimo Articolo

Force India: sul marciapiede del barge board un'infinità di soffiaggi!

Force India: sul marciapiede del barge board un'infinità di soffiaggi!
Carica commenti