Red Bull: crash di Ricciardo nel filming day, RB14 subito danneggiata!

Daniel ha sbattuto a Silverstone con la parte anteriore della Red Bull RB14 al debutto in pista sul bagnato. L'australiano non è riuscito a completare i 100 km di shakedown per l'uscita di pista nel corso di un long run.

Red Bull: crash di Ricciardo nel filming day, RB14 subito danneggiata!
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing con una Aston Martin DB11
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing

Debutto bagnato, debutto fortunato? Ma manco a dirlo! Daniel Ricciardo ieri non è riuscito a completare i 100 chilometri a Silverstone del filming day concesso dalla FIA perché il pilota australiano ha perso la Red Bull RB14 sul bagnato ed è andato a sbattere piuttosto duramente contro le barriere: il pilota non ha riportato alcun danno fisico, mentre la macchina ne sarebbe uscita piuttosto malconcia.

La prima monoposto 2018 del team di Milton Keynes è risultata danneggiata nella parte anteriore: ala, muso, sospensione anteriore e tutti gli elementi aerodinamici (turning vanes, brageboard e pare anche i deviatori di flusso che sono tutti legati fra di loro) si sono rovinati, mentre non dovrebbe aver patito cedimenti la scocca.

Stando alle indiscrezioni, Ricciardo ha perso la RB14 su una pozza d’acqua mentre stava iniziando un long run che avrebbe completato la lunga giornata iniziata con il lancio delle prima immagini della vettura statica insede, a cui ha fatto seguito la prima uscita in pista a Silverstone.

La Red Bull Racing nella livrea camuflage blu e nera ha dato molto risalto al main sponsor che è l’Aston Martin e il filming day era dedicato proprio a valorizzare questa partnership oltre che valutare il potenziale dell’attesa RB14 con lo shakedown.

L’incidente che ha chiuso l’attività in pista è avvenuto quando Ricciardo aveva percorso più o meno i tre quarti della distanza concessa conditi anche da una serie di pit stop: le prime indicazioni raccolte sulla nuova vettura di Adrian Newey sono state comunque piuttosto positive, anche se il crash ha complicato i piani della squadra in vista dei test di Barcellona che inizieranno lunedì mattina sulla pista catalana, visto che è stata accelerata la costruzione di pezzi di ricambio.

L’avvio della stagione 2018 della Red Bull è stato un po' stentato: il primo giro è stato a lungo ritardato per un problema di pescaggio della benzina dal serbatoio ed era stato necessario smontare anche il fondo per risolvere il guaio.

C’era molta curiosità anche sulla power unit della Renault rinominata Tag Heuer: le indicazioni raccolte sul motore sono state positive, anche se sulla pista bagnata non è stato possibile valutare la potenza dell’unità di Viry Chatillon che nella versione montata sulla RB14 usa carburante Exxon Mobil, mentre Renault e McLaren saranno fornite da BP Castrol.

condivisioni
commenti
Williams: McKiernan nuovo capo degli ingegneri a Grove

Articolo precedente

Williams: McKiernan nuovo capo degli ingegneri a Grove

Prossimo Articolo

Sochi: i promotori del GP valutano modifiche per favorire i sorpassi

Sochi: i promotori del GP valutano modifiche per favorire i sorpassi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Presentazione Red Bull Racing RB14
Sotto-evento Shakedown
Piloti Daniel Ricciardo
Team Red Bull Racing
Autore Franco Nugnes
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
17 apr 2021