Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
61 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
89 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
110 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
124 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
145 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
159 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
166 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
180 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
194 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
222 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
243 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
250 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
264 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
278 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
285 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
299 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
313 giorni

Reclamo Haas bocciato: la Racing Point Force India è un Costruttore di F1

condivisioni
commenti
Reclamo Haas bocciato: la Racing Point Force India è un Costruttore di F1
Di:
24 nov 2018, 10:08

Il collegio dei commissari sportivi del GP di Abu Dhabi ha bocciato la protesta della squadra americana rinoscendo il ruolo del team di Lawrence Stroll che ha rivelato la Force India.

Due reclami, due sconfitte. Non ne esce bene la Haas dalla F1 regolata dalle carte bollate. Il collegio dei commissari sportivi del Gran Premio di Abu Dhabi hanno respinto il reclamo della squadra americana presentato contro la Racing Point Force India.

Secondo la Haas la nuova squadra, entrata al posto della Force India nel mondiale di F1 dal Gran Premio del Belgio dopo che il team di Mallya era entrato in amministrazione controllata, non sarebbe un Costruttore perché non ha la proprietà intellettuale della VJM11.

Per la Haas, quindi, la FIA avrebbe sbagliato a riconoscere la licenza alla Racing Point Force India per correre in F1 perché non era quindi idonea a entrare nel campionato proponendo le macchine della Force India.

Dopo una lunga e più volte interrotta udienza che ha richiesto due giorni di lavori ad Abu Dhabi, i commissari sportivi hanno respinto la protesta della Haas e si sono espressi a favore della Racing Point Force India in una lunga sentenza caratterizzata da nove punti.

Prossimo Articolo
Toro Rosso libera James Key, il tecnico può andare in McLaren dal 2019

Articolo precedente

Toro Rosso libera James Key, il tecnico può andare in McLaren dal 2019

Prossimo Articolo

F1, Abu Dhabi, Libere 3: Hamilton precede le due Ferrari. Verstappen insegue

F1, Abu Dhabi, Libere 3: Hamilton precede le due Ferrari. Verstappen insegue
Carica commenti