Razzismo: la nuova generazione F1 si schiera con Hamilton

Dopo l'accusa di Lewis Hamilton, sono stati soprattutto i colleghi più giovani della F1, come Leclerc e Russell a reagire contro le ingiustizie razziali.

Razzismo: la nuova generazione F1 si schiera con Hamilton

Dopo il post di Hamilton, che aveva criticato il silenzio del mondo della Formula 1 in merito al tema della disuguaglianza razziale negli Stati Uniti, alcuni piloti del Circus, tra cui Norris, Nicholas Latifi, Sergio Perez e Charles Leclerc, hanno a loro volta condiviso dei messaggi sui loro social network.

"Ad essere del tutto onesti, mi sono sentito fuori posto e a disagio nel condividere i miei pensieri sull'intera situazione ed è per questo che non mi sono espresso prima di oggi" ha scritto Leclerc.

"E mi sono completamente sbagliato. Faccio ancora fatica a trovare le parole per descrivere l'atrocità di alcuni video che ho visto su internet".

"Il razzismo ha bisogno di essere affrontato con le azioni, non con il silenzio. Partecipando attivamente, coinvolgendo e incoraggiando gli altri a diffondere la consapevolezza. È nostra responsabilità parlare contro l'ingiustizia".

"Non restate in silenzio. Mi alzo in piedi. #BlackLivesMatter".

Leggi anche:

Simili anche le parole di George Russell: "Abbiamo tutti una voce che parla a favore di ciò che è giusto - e fino ad ora non sapevo come usare la mia in questa situazione".

"Per fare eco alle parole di Charles Leclerc, mi sono sentito fuori luogo nel condividere pubblicamente i miei pensieri su queste atrocità".

"Faccio fatica a capire quello che vedo nei notiziari e nei social media in questo momento - e onestamente, non riesco ancora a trovare le parole per esprimere come mi fa sentire. Ma alla fine, per quanto possa essere scomodo parlare, il silenzio non serve a nulla".

"È tempo di stare tutti insieme e cacciare il razzismo dalle nostre società per sempre. Usa la tua voce, diffondi la consapevolezza il più possibile. Siamo tutti responsabili di porre fine all'ingiustizia".

Sull'argomento si è espresso anche il futuro ferrarista Carlos Sainz Jr: "Questi problemi che stiamo affrontando oggi, nel 2020, ci fanno pensare che siamo tornati indietro nel tempo, indipendentemente dalle sofferenze e dalle lacrime dei nostri antenati. E' pazzesco pensare a quello che sta succedendo ancora oggi, abbiamo tutti lo stesso sangue".

"Per quanto riguarda il nostro ambiente, siamo uno sport globale, con lavoratori e appassionati provenienti da tutto il mondo, da diversi background, religioni, colori e condizioni della pelle. Lavoriamo insieme in grande armonia per intrattenere tutti in tutto il mondo e diffondere un messaggio di sportività e di unità".

"Condanno assolutamente ogni tipo di razzismo e ogni tipo di ingiustizia. La diversità ci spinge in avanti, la abbracciamo. Speriamo che un giorno lo facciano tutti".

Questo invece è il post pubblicato dal rookie della Williams, il canadese Nicholas Latifi:

 

E questo invece quello di Sergio Perez della Racing Point:

 
condivisioni
commenti
F1 2021: motori più pesanti di 5 kg e congelamenti
Articolo precedente

F1 2021: motori più pesanti di 5 kg e congelamenti

Prossimo Articolo

Toyota dona la sua ultima F1 per un'asta contro il COVID-19

Toyota dona la sua ultima F1 per un'asta contro il COVID-19
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021