Raikkonen: "Non è andata così male oggi, ma dobbiamo migliorare"

condivisioni
commenti
Raikkonen: "Non è andata così male oggi, ma dobbiamo migliorare"
Di:
25 ago 2017, 14:30

Il finnico della Ferrari ha chiuso la giornata in seconda posizione, staccato di 3 decimi sul giro secco a parità di gomme con Lewis Hamilton. "Dobbiamo cercare di migliorarci per domani e la gara", ha aggiunto.

Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, supera un fan mentre scatta una foto
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, Stoffel Vandoorne, McLaren MCL3
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H

Il venerdì di Spa-Francorchamps della Ferrari è stato reso meno problematico dalla bella prestazione sul giro secco di Kimi Raikkonen, che è risultato il primo inseguitore di Lewis Hamilton. Il suo gap si è attestato sui 3 decimi a parità di gomme.

Per quanto riguarda la simulazione gara, invece, Kimi si è concentrato nella valutazione delle gomme Soft, mescole con cui le Mercedes si sono rivelate molto competitive sia sul giro secco che sul passo gara. Il finnico, però, non ha certo sfigurato anche se al termine della giornata ha affermato che domani le cose potrebbero andare meglio di come sono andate oggi.

"Spa non è che sia una pista speciale per me, è che mi piace e mi diverto. Non è andata troppo male come prima giornata. Ci sono sempre cose che avrei voluto provare, avrei voluto aver tempo per valutarle, però dobbiamo continuare a lavorare cercando di migliorarci ancora domani. Speriamo di essere più forti in Qualifica e in gara".

Da questa stagione i piloti di F.1 possono contare su monoposto molto più performanti rispetto a quelle dell'anno passato grazie al nuovo regolamento tecnico, che ha spinto i progettisti a realizzare monoposto dal carico aerodinamico decisamente maggiore. Raikkonen, però, ha affermato al termine della giornata di non aver sentito grossi cambiamenti nei punti più spettacolari della pista.

"Non ho trovato grosse differenze d'approccio alla pista con queste nuove monoposto. E' sempre stato piuttosto semplice guidare a Spa nelle ultime stagioni. Chiaro che se la pista dovesse essere bagnata allora sì, sarà più complesso. Però la macchina già negli anni recenti ha sempre permesso di prendere l'Eau Rouge e Raidillon in pieno, non è molto differente dagli anni precedenti, ma sicuramente siamo andati più veloci in tutto il giro".

Prossimo Articolo
Vettel: "Giornata così così, ma posso centrare i miei obiettivi"

Articolo precedente

Vettel: "Giornata così così, ma posso centrare i miei obiettivi"

Prossimo Articolo

Verstappen: "Vicini ai primi solo perché loro non danno il massimo"

Verstappen: "Vicini ai primi solo perché loro non danno il massimo"
Carica commenti