Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

Raikkonen: "L'incidente con il tombino? Roba da dilettanti, non da Formula 1!"

condivisioni
commenti
Raikkonen: "L'incidente con il tombino? Roba da dilettanti, non da Formula 1!"
Di:
Co-autore: Christian Nimmervoll

Kimi Raikkonen è convinto che la Formula 1 abbia fatto una figura da "dilettanti" ieri a Baku, quando il coperchio di un tombino fuori sede ha danneggiato la Williams di George Russell.

Il pilota dell'Alfa Romeo ritiene che la FIA dovrebbe assumersi la responsabilità per quello che è successo, aggiungendo che il tempo perso ha distrutto la giornata di tutti quanti.

Durante la prima sessione di prove libere, Russell ha colpito il coperchio di un tombino, con un impatto che ha danneggiato la sua monoposto al punto che la Williams ha dovuto allestire un nuovo telaio per rimandarlo in pista oggi.

 

La FIA in seguito ha spiegato che il coperchio si è spostato a causa di un cedimento del supporto inferiore. Tuttavia, con la necessità di verificare che un problema simile non si potesse presentare in uno degli altri oltre 300 tombini presenti sul cittadino azero, la prima sessione di libere è stata interrotta e poi annullata.

Sulla questione, Raikkonen è stato piuttosto duro, dicendo che se le ispezioni fossero state fatte in maniera più accurata, si sarebbe potuta evitare questa situazione.

"Ovviamente è stata una cosa tutt'altro che ideale per tutti, oggi siamo sembrati dei dilettanti" ha detto Kimi. "Non dovrebbe essere così e spetta alla FIA assicurarsi che la pista sia esattamente come dovrebbe essere".

Leggi anche:

"Sembra che ogni anno qui si stacchi il coperchio di un tombino o che qualcosa scivoli via. E questo non è sicuramente ideale".

"Sono loro a controllare tutto, quindi è responsabilità loro fare in modo che la pista sia come dovrebbe essere. Fortunatamente non si è fatto male nessuno, ma questa situazione ha distrutto la giornata di tutti, anche quella delle persone che sono venute a vedere le prove".

Quando gli è stato chiesto se la questione sarebbe stata affrontata nel briefing dei piloti, il pilota dell'Alfa Romeo ha aggiunto: "Non è la prima volta, speriamo almeno che sia l'ultima".

Scorrimento
Lista

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
1/13

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
2/13

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
3/13

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
4/13

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
5/13

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
6/13

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
7/13

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/13

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
9/13

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
10/13

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
11/13

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
12/13

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing parla con i media

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing parla con i media
13/13

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Ferrari: le modifiche funzionano e la velocità c'è, ma la Mercedes è temibile

Articolo precedente

Ferrari: le modifiche funzionano e la velocità c'è, ma la Mercedes è temibile

Prossimo Articolo

LIVE F1, GP d'Azerbaijan: Libere 3

LIVE F1, GP d'Azerbaijan: Libere 3
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Azerbaijan
Location Baku City Circuit
Piloti Kimi Raikkonen
Team Alfa Romeo
Autore Jonathan Noble