Raikkonen: "Le prossime gare saranno una storia diversa"

Dopo il quinto posto di Silverstone, lontanissimo dai migliori, il finlandese della Ferrari sembra convinto che il weekend difficilissimo del GP di Gran Bretagna sarà un caso isolato e che la Rossa risalirà la china.

Per Kimi Raikkonen le cose sono andate un pelino meglio rispetto a Sebastian Vettel oggi a Silverstone, ma un quinto posto ad oltre un minuto dal vincitore non può essere sicuramente un risultato soddisfacente per un pilota della Ferrari e soprattutto non celebra nel migliore dei modi il freschissimo rinnovo di contratto.

Il finlandese ha spiegato di aver fatto piuttosto fatica con le gomme da bagnato ed intermedie, ma che poi le cose sono andate un pochino meglio quando è passato sulle slick, anche se ha commesso un paio di errori che lo hanno allontanato dal gruppetto dei migliori.

"Era lo stesso per tutti e siamo andati più veloci che potevamo, ma c'era poca aderenza ed erano condizioni davvero insidiose, almeno per me" ha detto ai microfoni di Sky Sport F1 HD riferendosi ai primi due stint. Poi ha aggiunto: "Sono andato largo ed ho vissuto un paio di momenti complicati quando poi abbiamo messo le slick, ma comunque andava meglio di ieri".

Kimi però crede che il difficilissimo weekend britannico rimarrà un caso isolato: "Le prossime gare saranno una storia diversa e non mi aspetto che avremo gli stessi problemi. Credo che torneremo alla normalità, ma purtroppo questo weekend è andato così".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sub-evento Domenica, gara
Circuito Silverstone
Piloti Kimi Raikkonen
Team Ferrari
Articolo di tipo Intervista