Raikkonen deluso: "Non avevo più benzina e non c’era più tempo per rifornire"

Kimi sapeva quanto carburante aveva nel serbatoio della sua Ferrari, ma il finlandese contava di essere riportato nel box per fare un rabbocco di benzina che, invece, non c'è stato. Iceman dovrà scattare solo dal sesto posto.

Raikkonen deluso: "Non avevo più benzina e non c’era più tempo per rifornire"
Kimi Raikkonen, Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, e Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, effettuano un pit stop per montare gomme intermedie, mentre transita Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, effettua un pit stop
Kimi Raikkonen, Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, solleva scintille

È difficile capire chi, tra Lewis Hamilton ed Esteban Ocon, sia stato il pilota più felice al termine delle qualifiche di Spa. Molto più semplice è stato identificare il deluso di giornata, perché il volto di Kimi Raikkonen non ha lasciato dubbi. L’arrivo nella pioggia nella sessione Q3 ha complicato non poco la vita nei box delle squadre, e non tutti hanno saputo gestire al meglio la situazione. Tra chi ha pagato il prezzo maggiore sono stati i due piloti Red Bull e Raikkonen, che si sono ritrovati ad assistere da spettatori ai determinanti minuti finali della sessione.

Quando è iniziata a cadere la pioggia tutte le monoposto (ad esclusione delle due Force India che hanno percorso un rischioso giro con le slick) sono rientrate ai box per montare pneumatici intermedi. Le due Red Bull e Raikkonen hanno effettuato un rapido pit-stop e sono tornate in pista, mentre le monoposto di Hamilton e Vettel sono state riportate all’interno dei rispettivi box per un rabbocco del carburante.

Sul momento Vettel si è un po' agitato per la perdita di tempo, ma in realtà è stata una scelta determinante per la sua qualifica. Infatti sia le due Red Bull che Raikkonen dopo i tre giri consueti (uscita, giro lanciato e rientro) sono dovuti rientrare ai box avendo esaurito il carburante, e mancando due minuti al termine della sessione di fatto sono stati impossibilitati a tornare in pista nel momento in cui la pioggia è cessata.

Leggi anche:

“Non avevo più benzina – ha poi spiegato Kimi – e non c’era più tempo per rifornire. Quando è arrivata la pioggia, nel mio caso è stato effettuato un pit-stop e siamo subito tornati in pista. Se avessi avuto un po' più di carburante sarei rimasto fuori anche quando l’asfalto ha iniziato ad asciugarsi. Con la pista che progressivamente si asciugava ci sarebbe stato ancora tempo per rifornire se fossi stato richiamato ai box al termine del giro di lancio, ma è andata così. La scelta giusta è stata fatta sull’altra monoposto, quindi con il senno di poi sappiamo che era possibile farla”.

Raikkonen ha confermato di essere stato al corrente della benzina a disposizione, ma che era certo che ci fosse ancora tempo per rifornire:
“Sapevo quanto carburante c’era nella monoposto, ma non immaginavo che non ci fosse tempo per rifornire. Immagino che quando ci siamo fermati per il pit-stop avremmo dovuto anche rifornire, ma non è stato fatto, e non so perché. Oggi era importante essere in pista negli ultimi minuti, perché il circuito era sempre più veloce”.

“Non avrei potuto fare molto di diverso – ha concluso Raikkonen - è frustrante il modo in cui abbiamo reso la nostra domenica più in salita, perché qui alla prima curva dopo il via c’è sempre il rischio che qualcosa vada storto. Tirando le somme non è certo il massimo, ma non posso farci nulla. Domani proveremo a risalire e impareremo dagli errori fatti”.

condivisioni
commenti
Vettel recrimina: "Nell'ultimo giro buono avevo la batteria scarica. Ma domani faremo bene!"

Articolo precedente

Vettel recrimina: "Nell'ultimo giro buono avevo la batteria scarica. Ma domani faremo bene!"

Prossimo Articolo

Hamilton sa sfruttare tutti gli imprevisti: "Ma la Ferrari in gara sarà la favorita"

Hamilton sa sfruttare tutti gli imprevisti: "Ma la Ferrari in gara sarà la favorita"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Belgio
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Location Spa-Francorchamps
Piloti Kimi Raikkonen
Team Ferrari
Autore Roberto Chinchero
Bottas, Perez, Ricciardo: le seconde guide in crisi d'identità Prime

Bottas, Perez, Ricciardo: le seconde guide in crisi d'identità

In questo avvio di stagione le seconde guide di Mercedes, Red Bull e McLaren hanno sino ad ora deluso, ma soltanto per Ricciardo e Perez può valere l'attenuate del cambio di team. Bottas, invece, sembra in una crisi profonda.

F1 Stories: Imola 2006, la "vendetta" di Schumacher Prime

F1 Stories: Imola 2006, la "vendetta" di Schumacher

Il 23 aprile di quindici anni fa, Imola è teatro di un grande trionfo. Michael Schumacher vince, riportando l'attenzione, fino a quel momento un po' troppo concentrata sul suo futuro in Formula 1, al suo presente, al suo talento, e alla sua leggenda...

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

Formula 1
22 apr 2021
McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo? Prime

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo?

Lando Norris si è segnalato come la sorpresa più bella dell'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1. Il quarto posto di Sakhir e il podio di Imola sono segnali di un pilota in grande ascesa, che potrebbe mettere in difficoltà la stella Ricciardo. Ma dovrà essere più costante del 2020...

Formula 1
21 apr 2021
Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!” Prime

Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano tutti gli aspetti più interessanti del GP di Imola, toccando anche temi non particolarmente noti come "l'aiuto" offerto da Norris al suo team

Formula 1
21 apr 2021
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Formula 1
20 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021