Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Gara in
15 Ore
:
10 Minuti
:
46 Secondi
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP del Messico
30 ott
-
01 nov
FP1 in
110 giorni
G
GP del Brasile
13 nov
-
15 nov
FP1 in
124 giorni
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
-
29 nov
FP1 in
138 giorni

Raikkonen: "Abbiamo ancora del lavoro da fare, ma non è andata male"

condivisioni
commenti
Raikkonen: "Abbiamo ancora del lavoro da fare, ma non è andata male"
Di:
27 lug 2018, 15:22

Oltre a Vettel, anche Raikkonen sembra abbastanza soddisfatto della prima giornata di prove del GP d'Ungheria, conclusa al quarto posto dal finlandese.

Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Kimi Raikkonen, Ferrari, firma autografi ai tifosi
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H

Kimi Raikkonen ci ha abituati a non sbilanciarsi mai alla conclusione della prima giornata dei weekend di gara e non ha fatto eccezioni oggi a Budapest, dopo aver concluso il turno pomeridiano in quarta posizione, staccato di poco più di tre decimi dalla Ferrari gemella di Sebastian Vettel.

Nel box della squadra di Maranello però in questi giorni si respira un'aria particolare, perché è solo di due giorni fa la notizia della scomparsa del presidente Sergio Marchionne. E' normale quindi che anche per "Iceman" l'analisi del suo venerdì sia partita proprio da qui ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Leggi anche:

"Ovviamente non è il periodo migliore per noi, ma la situazione è questa e noi dobbiamo cercare di fare come sempre il nostro meglio per ottenere il miglior risultato possibile" ha detto Kimi.

Quando poi gli è stato domandato se ritiene che la sua SF71H abbia il potenziale per permettergli di andare in vacanza dopo una bella soddisfazione, ha aggiunto: "Non credo che questo faccia la differenza. Se dopo c'è una pausa non cambia molto, bisogna sempre cercare di fare il massimo".

"Oggi è stato un venerdì normale, i tempi sul giro non contano, ma abbiamo imparato alcune cose sul comportamento della macchina. E' la storia di ogni venerdì: abbiamo fatto un po' di lavoro e ne abbiamo ancora dell'altro da fare, ma non è andata male" ha concluso.

Prossimo Articolo
Vettel: "Essere in testa dopo le prime curve sarà cruciale e la SF71H va bene sul giro secco"

Articolo precedente

Vettel: "Essere in testa dopo le prime curve sarà cruciale e la SF71H va bene sul giro secco"

Prossimo Articolo

Wolff "benedice" Ocon in Renault: "Se avrà un'opportunità, non lo ostacoleremo"

Wolff "benedice" Ocon in Renault: "Se avrà un'opportunità, non lo ostacoleremo"
Carica commenti