F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Racing Point: tagliato il marciapiede della bandella laterale

condivisioni
commenti
Racing Point: tagliato il marciapiede della bandella laterale
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
12 lug 2019, 06:39

La squadra che ha sede a Silverstone cerca di trarre il meglio dalla RP19 una monoposto che non raccoglie la positiva eredità degli anni precedenti nonostante il maggiore contributo economico portato da papà Stroll.

Per gli uomini della Racing Point quella di Silverstone è proprio la gara di casa. Non solo nel senso che si tratta dell'appuntamento mondiale inglese nel calendario di F1, ma anche per il fatto che la squadra ha la sede a pochi metri dall'autodromo e tutti i dipendenti del team ogni sera se ne tornano a dormire nella propria dimora.

I risultati della Racing Point non sono stati finora in linea con le aspettative della squadra di Lawrence Stroll: il bottino è stato di soli due punti negli ultimi cinque GP con una RP19 incapace di ripetere le prestazioni degli anni scorsi.

Racing Point RP19: il marciapiede tagliato all'esterno della bandella

Racing Point RP19: il marciapiede tagliato all'esterno della bandella

Photo by: Giorgio Piola

Per il GP di Gran Bretagna il direttore tecnico Andy Green ha portato un'ala anteriore che è stata modificata nella bandella laterale: il marciapiede arcuato all'esterno della paratia è stato tagliato più o meno a metà per generare un vortice che vada all'esterno della ruota anteriore. Nelle prove libere verranno fatte delle prove comparative con la soluzione standard.

Racing Point RP19: ecco l'ala anteriore standard con il marciapiede intero all'esterno della bandella

Racing Point RP19: ecco l'ala anteriore standard con il marciapiede intero all'esterno della bandella

Photo by: Mark Sutton / Sutton Images

La Racing Point accusa una carenza di carico sull'anteriore che non consente di mantenere le gomme davanti nella giusta finestra di utilizzo.

Prossimo Articolo
Vettel: "Non siamo bambini, l'Austria gioca a favore dello sport"

Articolo precedente

Vettel: "Non siamo bambini, l'Austria gioca a favore dello sport"

Prossimo Articolo

Mercedes: carrozzeria chiusa e un doppio soffiaggio sulla W10

Mercedes: carrozzeria chiusa e un doppio soffiaggio sulla W10
Carica commenti