Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Racing Point: ma quanti ammortizzatori ci sono nella sospensione anteriore?

condivisioni
commenti
Racing Point: ma quanti ammortizzatori ci sono nella sospensione anteriore?
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
24 mag 2019, 16:11

Nei box del GP di Monaco è stato possibile fotografare il pozzetto della sospensione anteriore della Racing Point che mostra una soluzione asimmetrica.

Nei box di Monaco sulla Racing Point è stato smontato il vanity panel e così sono rimasti in bella mostra i cinematismi che compongono la sospensione anteriore. La RP19 mostra una soluzione asimmetrica piuttosto interessante, ma quello che incuriosisce è che ci sono ben quattro ammortizzatori e una cartuccia!

Oltre al terzo elemento che è a comando idraulico si vede che c’è una bielletta sulla barra di torsione destra (sinistra per chi guarda la foto) che si attacca a un ammortizzatore montato in diagonale, mentre quelli azionati dai rocker sono nel pozzetto del telaio.

Lo staff tecnico diretto da Andy Green ha puntato su una soluzione di sospensione piuttosto complicato che non sta dando i risultati che i due piloti, Sergio Perez e Lance Stroll, si aspettavano.

Prossimo Articolo
Mercedes: l'Halo diventa rosso come tributo a Niki Lauda

Articolo precedente

Mercedes: l'Halo diventa rosso come tributo a Niki Lauda

Prossimo Articolo

Rueda, stratega Ferrari: "Ecco perché l'undercut a Monaco non paga"

Rueda, stratega Ferrari: "Ecco perché l'undercut a Monaco non paga"
Carica commenti