Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Prove Libere 1 in
16 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
60 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
74 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
95 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
109 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
137 giorni
05 set
Gara in
144 giorni
12 set
Gara in
151 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
165 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
179 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
193 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
200 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
242 giorni

Racing Point convinta: al 99% Perez correrà al GP di Spagna

Il team principal della Racing Point, Ottmar Szafnauer, pensa che Sergio tornerà titolare della RP20 in questo weekend al Montmelo. Hulkenberg, però, rimane in pre-allarme per sostituire ancora il messicano.

Racing Point convinta: al 99% Perez correrà al GP di Spagna

Racing Point continua a spingere per il ritorno di Sergio Perez al volante della RP20 sebbene il messicano sia stato trovato positivo al COVID-19 poco più di una settimana fa.

Questo lo ha costretto a saltare sia il primo che il secondo appuntamento di Silverstone, con il team che, per ovviare alla sua assenza, ha riposto la sua fiducia in Nico Hulkenberg.

Sebbene il tedesco non abbia affatto sfigurato, i vertici della Racing Point continuano a provare a rimettere in macchina "Checo". Anche nel fine settimana appena trascorso il messicano è stato sottoposto a tampone e, com'era prevedibile, è stato trovato ancora positivo.

Eppure, stando a quanto affermato dal team principal della squadra di Silverstone, Ottmar Szafnauer, la squadra pensa di riaverlo titolare già in questo fine settimana al Montmelo, sede del Gran Premio di Spagna 2020.

"Sembra che la presenza del virus nel suo sistema stia andando via test dopo test", ha dichiarato il team principal della Racing Point, Ottma Szafnauer. "Checo ha fatto un altro tmpone sabato. Prevedo che quando arriverà il risultato sia già in fase negativa".

"Penso che quando arriveremo a Barcellona, Perez potrà tornare al volante della RP20. Per il momento è una previsione del futuro. Se ciò non accade, non crocefiggetemi, perché non posso prevederlo".

"Però posso dire che, guardando la presenza del virus nel suo corpo, se continua a sparire in questo modo, Sergio dovrebbe già essere a posto quando andremo a correre a Barcellona".

Szafnauer non è un indovino, certo. Ma si è sbilanciato non poco sul ritorno in macchina di Perez già in questo weekend, dando una percentuale che lascia ben poca immaginazione, né aperture a soluzioni differenti rispetto a quella prospettata dallo stesso boss del team.

"Ero sicuro al 99% che Hulkenberg sarebbe stato in macchina in entrambi gli appuntamenti a Silverstone e ora sono sicuro al 99% che Perez correrà al gran Premio di Spagna".

Detto ciò, nonostante le quasi certezze di Szafnauer, il team continuerà ad avere in Nico Hulkenberg il perfetto appoggio - per non chiamarlo rimpiazzo - qualora Perez dovesse risultate positivo anche al prossimo tampone, che gli precluderebbe la possibilità di essere al via del GP di Spagna.

Nico ha fatto vedere di essere pronto a correre, di non essere affatto arrugginito e di avere capacità d'apprendimento molto rapide. In una settimana è arrivato a raggiungere e superare le prestazioni di Lance Stroll, sebbene il risultato in gara dica una cosa differente a causa di una terza sosta inattesa che ha fatto perdere a Hulk un meritato quinto posto.

"La verità è che non conosco ancora il quadro completo della situazione. Capiremo di più quando ci avvicineremo al fine settimana di gara. Immagino che dovrò essere presente, perché se Checo non dovesse essere in grado di correre, lo farò io. Penso che sapremo qualcosa di più giovedì pomeriggio", ha affermato l'ex pilota della Renault.

condivisioni
commenti
Report F1: Mercedes superba o si riapre la corsa al mondiale?

Articolo precedente

Report F1: Mercedes superba o si riapre la corsa al mondiale?

Prossimo Articolo

Mercedes: scoperta l'ala posteriore che flette sulla W11!

Mercedes: scoperta l'ala posteriore che flette sulla W11!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Spagna
Piloti Nico Hulkenberg , Sergio Perez
Team Racing Point
Autore Giacomo Rauli
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Formula 1
12 apr 2021
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

Formula 1
11 apr 2021
F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Formula 1
11 apr 2021
Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021