Qualifiche: la FIA ha approvato formalmente il ritorno al format 2015

condivisioni
commenti
Qualifiche: la FIA ha approvato formalmente il ritorno al format 2015
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
Tradotto da: Matteo Nugnes
11 apr 2016, 15:21

Il ritorno del format 2015 per le qualifiche della Formula 1 è stato ratificato dal Consiglio MOndiale del Motorsport, a pochi giorni dal weekend del Gran Premio di Cina.

La settimana scorsa, dopo una richiesta unanime da parte delle squadre, il presidente della FIA Jean Todt ed il grande boss commerciale Bernie Ecclestone hanno concordato di abbandonare il nuovo format ad eliminazione per tornare a quello precedente delle qualifiche.

In cambio, per il resto della stagione, saranno prese in considerazione delle riforme del format dei weekend di gara, che possono coinvolgere uno stile diverso di qualifiche o l'introduzione di una sprint race al sabato.

Nel frattempo, per tornare alla vecchia tipologia delle qualifiche è stato richiesto il supporto unanime della Commission F.1 e del Consiglio Mondiale del Motorsport.

A questi organi è stata richiesta una votazione elettronica la scorsa settimana ed ora è arrivata anche arrivata l'approvazione formale, quindi la Formula 1 può tornare al sistema di qualifica con tre sessioni che abbiamo visto negli ultimi anni.

Prossimo Articolo
La McLaren ottimista sul ritorno di Alonso al Gp della Cina

Articolo precedente

La McLaren ottimista sul ritorno di Alonso al Gp della Cina

Prossimo Articolo

Dell'Orto: "Non mi dimetto. Se serve incontrerò Ecclestone per Monza"

Dell'Orto: "Non mi dimetto. Se serve incontrerò Ecclestone per Monza"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Jonathan Noble