Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP del Messico
30 ott
-
01 nov
FP1 in
109 giorni
G
GP del Brasile
13 nov
-
15 nov
FP1 in
123 giorni
G
GP da Abu Dhabi
27 nov
-
29 nov
FP1 in
137 giorni

Primo punto per Giovinazzi in F1: "Meritato. Perez mi ha pressato tutto il tempo!"

condivisioni
commenti
Primo punto per Giovinazzi in F1: "Meritato. Perez mi ha pressato tutto il tempo!"
Di:
30 giu 2019, 17:25

Il pilota di Martina Franca centra il primo punto in F1 dopo una gara in cui ha tenuto a bada un arrembante Sergio Perez. "Abbiamo ottenuto il massimo, ora dobbiamo recuperare sulla McLaren".

"Finalmente!". E' questa la prima parola che un raggiante Antonio Giovinazzi ha detto alle interviste una volta arrivato alla media zone del Red Bull Ring. Il pilota dell'Alfa Romeo ha appena conquistato il suo primo punto della stagione, dunque il primo della carriera in Formula 1 dopo una gara difficile, passata a difendersi con i denti da un arrembante Sergio Perez.

"E' stata una gara più dura di quanto mi aspettassi, è stata veramente difficilissima e quello che abbiamo portato a casa oggi era certamente il massimo possibile perché la McLaren era molto più forte", ha attaccato il nativo di Martina Franca.

"La gara è stata molto complicata perché alle spalle avevo Perez che spingeva e lo ha fatto per tutto l'arco della gara. Mi ha tenuto sotto pressione per tutta la gara. Comunque sono contentissimo, perché siamo riusciti a portare entrambe le macchine a punti e credo che il lavoro sia stato ripagato".

"Ora non dobbiamo fare altro che continuare a lavorare in questo modo, recuperare un po' dello svantaggio che abbiamo nei confronti della McLaren, ma secondo me siamo sulla strada giusta".

Giovinazzi è tornato a parlare dei recenti aggiornamenti per la C38 che lo hanno di fatto aiutato a prendere confidenza con la monoposto. Oggi Antonio è riuscito a mantenere un passo solido, che lo ha portato a chiudere la corsa molto vicino al suo compagno di squadra Kimi Raikkonen. Per la prima volta il stagione, l'Alfa Romeo ha portato ai punti entrambe le monoposto, ma ci sarà da lavorare per colmare il gap dalle McLaren.

"Speriamo di aver capito come sviluppare al meglio la monoposto. Già al Paul Ricard abbiamo fatto uno step in avanti molto positivo. Dobbiamo continuare così perché la strada è quella giusta".

"Sono molto felice e voglio dedicare questo punto a tutte le persone che hanno creduto in me, a tutta l'Italia, perché finalmente un pilota italiano è riuscito a tornare a fare punti in Formula 1. Sono felicissimo e lo dedico a tutta Italia. Così mi sono tolto un peso, perché tutti continuavano a chiedermi quando sarebbero arrivati i primi punti e ora, finalmente, è arrivato!".

Scorrimento
Lista

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
1/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
2/18

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
3/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
4/18

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
5/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
6/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
7/18

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing firma un autografo ad un fan

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing firma un autografo ad un fan
8/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
9/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
10/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
11/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Sergio Perez, Racing Point RP19

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Sergio Perez, Racing Point RP19
12/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
13/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 pit stop

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 pit stop
14/18

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Sergio Perez, Racing Point RP19

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, precede Sergio Perez, Racing Point RP19
15/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
16/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
17/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing firma un autografo ai fan

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing firma un autografo ai fan
18/18

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Vettel: "Contento della mia gara. Abbiamo una macchina capace di vincere"

Articolo precedente

Vettel: "Contento della mia gara. Abbiamo una macchina capace di vincere"

Prossimo Articolo

Scandalo: Verstappen resta il vincitore del GP d'Austria. La Ferrari rinuncia all'appello

Scandalo: Verstappen resta il vincitore del GP d'Austria. La Ferrari rinuncia all'appello
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Sotto-evento Post-gara
Piloti Antonio Giovinazzi
Team Alfa Romeo
Autore Giacomo Rauli