Pourchaire: assaggio di F1 con l'Alfa Romeo ai test Pirelli

Il pilota francese, membro del programma Sauber, compirà i primi giri al volante di una Formula 1 nel corso della due giorni di test che si terrà sul tracciato dell'Hungaroring martedì 3 e mercoledì 4 agosto.

Pourchaire: assaggio di F1 con l'Alfa Romeo ai test Pirelli

Dopo il caotico GP d'Ungheria andato in scena domenica scorsa, il tracciato dell'Hungaroring ospiterà ancora le monoposto di F1 per una nuova sessione di test Pirelli dedicata allo sviluppo delle coperture da 18'' che saranno adottate la prossima stagione.

Oltre alla Ferrari, nelle due giornate di martedì e mercoledì, sarà presente anche l'Alfa Romeo ed al volante della C41 farà il suo debutto alla guida di una F1 Théo Pourchaire.

Il pilota francese è senza dubbio uno dei prospetti più interessanti apparsi nel panorama automobilistico negli ultimi anni.

Campione in F4 tedesca nel 2019, Théo ha stupito tutti al debutto in Formula 3 l'anno successivo restando in lotta per il titolo sino al round conclusivo del Mugello.

L'ottima stagione in F3 gli ha spalancato le porte della Formula 2 nel 2020. Pourchaire è rimasto legato al team ART Grand Prix ed anche in questa stagione, nonostante fosse un rookie, è riuscito ad adattarsi immediatamente ad una monoposto sconosciuta conquistando una pole clamorosa a Monaco ed una vittoria mai in discussione nella Feature Race del Principato.

Pourchaire occupa attualmente la sesta posizione in classifica piloti con 65 punti, ed ha rischiato di dover saltare l'appuntamento di Silverstone a causa della frattura al polso sinistro rimediata nella Feature Race di Baku durante un contatto con Ticktum ed Armstrong nel corso del primo giro.

Il francese, che fa parte del programma Sauber ed è un pupillo di Frederic Vasseur, potrà fornire utili riscontri al team svizzero in questa due giorni di test conoscendo già le Pirelli da 18'' utilizzate in Formula 2 sin dalla passata stagione.

condivisioni
commenti
Report Live: Ungheria, il GP dell'effetto domino

Articolo precedente

Report Live: Ungheria, il GP dell'effetto domino

Prossimo Articolo

Horner: "Dopo il crash, Max aveva meno downforce di Schumacher"

Horner: "Dopo il crash, Max aveva meno downforce di Schumacher"
Carica commenti
F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali Prime

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali

La Mercedes è protagonista di questa nuova puntata de Il Primo degli Ultimi. Al team di Brackley viene imputata la mancanza di coraggio e di voglia di osare, figlia di chi è abituato ad anni di dominio incontrastato e ora che vede un mondiale scivolargli tra le dita, non vuole andare oltre ciò che dicono i dati per paura di rischiare troppo

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse" Prime

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse"

Il Gran Premio degli Stati Uniti ha regalato tante sorprese e delusioni. In questo nuovo video di Motorsport.com, ecco i voti ai piloti stilati e commentati da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Formula 1
25 ott 2021
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021