Portimao omologata col Grado 1 FIA, ora spera nei test di F1

La pista portughese punta ad ospitare i test invernali del circus il prossimo anno avendo ultimato i lavori di ristrutturazione e sicurezza richiesti dalla Federazione.

Portimao omologata col Grado 1 FIA, ora spera nei test di F1

L'Autódromo Internacional do Algarve di Portimão è stato omologato secondo il Grado 1 FIA, dunque la massima a livello internazionale e quella che consente di ospitare la Formula 1.

Il tracciato portoghese costruito 12 anni fa, ha infatti ultimato i lavori di ammodernamento e sicurezza richiesti dalla Federazione Internazionale.

"Abbiamo cercato di farlo già lo scorso anno quando vennero Charlie Whiting ed Eduadro Freitas per una ispezione ufficiale - spiega il direttore della società che gestisce l'autodromo, Paulo Pinheiro - Tutte le modifiche richieste dalla FIA sono state ultimate e ora abbiamo ricevuto il massimo livello di valutazione".

Dal tracciato fanno anche sapere di aver firmato un accordo con un team di F1 per svolgere test privati a novembre 2020, senza però rivelarne i dettagli essendo un contratto privato. Non si tratta comunque di un programma legato allo sviluppo delle gomme Pirelli, annullato visto che la pandemia di Coronavirus ha posticipato l'introduzione del nuovo regolamento tecnico.

Portimão si anche candidata per i test invernali del circus, che nelle ultime stagioni hanno avuto luogo a Barcellona, ma nel breve termine non ci sarebbero le volontà di organizzare il GP del Portogallo, come avvenne dal 1984 al 1996 quando la sede era l'Estoril.

In passato la F1 era già stata all'Algarve (dicembre 2008 e gennaio 2009) per alcune prove, oltre che teatro dei test Mercedes del 2016, ma in termini di competizioni l'unica serie Mondiale che corre su questa pista è il World Superbike, con l'edizione 2020 teoricamente prevista per settembre.

Il Grado 1 FIA consente anche alla FIM di disputare qualsiasi evento, per cui pure la MotoGP potrebbe prendere in considerazione Portimão come riserva.

"E' una delle possibilità, ma dovremo vedere come evolverà la situazione della pandemia", aggiunge Pinheiro.

Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, en tête au départ
condivisioni
commenti
Soluzioni vietate come il DAS: quattro ruote sterzanti

Articolo precedente

Soluzioni vietate come il DAS: quattro ruote sterzanti

Prossimo Articolo

Tutti gli insulti e le arrabbiature di Steiner su Netflix

Tutti gli insulti e le arrabbiature di Steiner su Netflix
Carica commenti
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021
"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza Prime

"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza

Puntata de Il Primo degli Ultimi dedicata a tutti coloro che criticano l'Halo, anche davanti alla sua indubbia utilità. Anche dopo quanto successo in quel di Monza tra Hamilton e Verstappen...

Formula 1
14 set 2021
Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..." Prime

Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..."

Analizziamo il GP d'Italia di Formula 1 vinto da Daniel Ricciardo su McLaren con Matteo Bobbi e Marco Congiu. Oltre al vincitore, a creare polemica è l'incidente che vede coinvolti Max Verstappen e Lewis Hamilton, con il pilota olandese che - nonostante il concorso di colpa - pare essere il maggior responsabile

Formula 1
13 set 2021
Minardi: "Max abbocca all'amo deve essere più maturo" Prime

Minardi: "Max abbocca all'amo deve essere più maturo"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Italia di Formula 1, con Daniel Ricciardo che riporta la McLaren alla vittoria. Protagonisti - ed insufficienti - sono anche Lewis Hamilton e Max Verstappen...

Formula 1
13 set 2021