Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Pirelli: tutti i top team con sette treni di ultrasoft ad Austin

condivisioni
commenti
Pirelli: tutti i top team con sette treni di ultrasoft ad Austin
Di:
10 ott 2017, 16:27

Le scelte sono differenziate però per quanto riguarda soft e supersoft: il più aggressivo è Raikkonen con un solo treno di gomme a banda gialla, mentre il più cauto è Hamilton con tre. Due per Vettel, Bottas, Ricciardo e Verstappen.

La Pirelli ha annunciato questo pomeriggio i set scelti dai piloti per il GP degli Stati Uniti di Formula 1, che si disputerà la settimana prossima ad Austin, in Texas.

I big hanno tutti scelto di portare sette treni di gomme ultrasoft, ma hanno fatto scelte differenti per quanto riguarda le supersoft e le soft.

L'allocazione che è andata per la maggiore è quella di due treni di soft e quattro di supersoft: questa combinazione è stata scelta dai due piloti della Red Bull, ma anche da Sebastian Vettel e da Valtteri Bottas.

Più conservativa quella fatta dal leader del Mondiale Lewis Hamilton, che per la sua Mercedes avrà tre set di supersoft ed altrettanti di soft. Decisamente aggressivo invece il ferrarista Kimi Raikkonen, con ben cinque treni di supersoft e solamente uno di soft.

Guardando alle altre squadre, hanno deciso di puntare forte sulle ultrasoft invece McLaren e Williams, che ne avranno addirittura nove treni per ogni pilota. Otto invece per Force India, Toro Rosso e Renault.

 

Set di pneumatici scelti per pilota
Set di pneumatici scelti per pilota

Photo by: Pirelli

Prossimo Articolo
Fotogallery: ecco le grid girl asiatiche del GP del Giappone di F.1

Articolo precedente

Fotogallery: ecco le grid girl asiatiche del GP del Giappone di F.1

Prossimo Articolo

Hasegawa: "Honda ha migliorato moltissimo, siamo vicini a Renault"

Hasegawa: "Honda ha migliorato moltissimo, siamo vicini a Renault"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP degli USA
Location Circuito delle Americhe
Autore Redazione Motorsport.com