Pirelli rimarrà fornitore unico in F1 fino al 2024

L'azienda italiana continuerà ad essere fornitore unico di pneumatici in Formula 1 sino al 2024 dopo che le parti hanno esteso di un anno il precedente accordo a seguito dell'entrata in vigore delle nuove regole dal 2022.

Pirelli rimarrà fornitore unico in F1 fino al 2024

Pirelli fornirà le proprie coperture alla Formula 1 fino al 2024. Nella serata odierna è arrivato l’annuncio del prolungamento del contratto di fornitura, esteso adesso di 12 mesi rispetto alla scadenza precedente.

Per l’azienda italiana il prossimo sarà un anno di grandi sfide dato che debutteranno nella massima serie le gomme da 18’’, già adottate dal 2020 in Formula 2. Originariamente questi nuovi pneumatici avrebbero dovuto debuttare nel 2021, insieme alla nuova generazione di monoposto ad effetto suolo, ma l’impatto della pandemia ha fatto slittare l’introduzione delle nuove coperture e delle nuove auto al prossimo anno.

Grande soddisfazione per il rinnovo sino al 2024 con Pirelli è stata espressa dal nuovo CEO della Formula 1, Stefano Domenicali: “La pandemia ha causato disagi in tutto il mondo e la Formula 1 non ne è stata immune. Abbiamo quindi preso le misure necessarie l'anno scorso per rinviare il regolamento di un anno, al 2022”.

“Siamo molto orgogliosi della nostra partnership con Pirelli e siamo grati per il loro approccio costruttivo a questo cambiamento dei tempi. Pirelli è consapevole del ruolo strategico che i pneumatici hanno in F1 e sappiamo che stanno lavorando duramente per assicurarsi che i loro prodotti rappresentino il miglior equilibrio tra prestazioni e durata nel nuovo contesto tecnico”.

L’accordo ha poi ricevuto anche la benedizione di Jean Todt, presidente FIA: “Voglio ringraziare la Formula 1 e Pirelli per la loro collaborazione, flessibilità e impegno verso il nostro sport durante questo periodo difficile. Il COVID-19 ci ha presentato sfide significative in tutti gli aspetti delle nostre attività, ma lavorando insieme in modo sensato e pragmatico siamo stati in grado di garantire che la stabilità a lungo termine e la forza della Formula 1 rimanga immutata”.

“Il passaggio a ruote e pneumatici da 18" fornirà certamente un'immagine più emozionante per le auto di Formula 1, ma determinerà anche una sfida tecnica significativa che richiederà molti investimenti da parte di Pirelli per continuare a fornire pneumatici con prestazioni di altissimo livello. Alla luce di tutto ciò è stato logico estendere l’accordo di fornitura”.

Marco Tronchetti Provera, CEO Pirelli, ha poi concluso: “Siamo ovviamente lieti di aver raggiunto questo accordo che estenderà la nostra presenza all'apice del motorsport mondiale fino al 2024. Pirelli è al fianco della Formula 1 da più di 70 anni, fin dalla prima gara del 1950, e l'azienda continua a investire nei più alti livelli tecnologici di ricerca e sviluppo, come dimostra l'introduzione di pneumatici da 18 pollici a partire dal prossimo anno”.

“Il motorsport fa parte del nostro DNA e la Formula 1 rappresenta un laboratorio a cielo aperto che ci permette di applicare il know-how acquisito in pista ai nostri pneumatici per auto stradali, a partire dalla gamma Ultra High Performance che equipaggia le auto più prestigiose del mondo".

condivisioni
commenti
FIA: ecco il report sulle cause dell'incendio di Grosjean
Articolo precedente

FIA: ecco il report sulle cause dell'incendio di Grosjean

Prossimo Articolo

Ghini: "La F1 come il kamasutra, si parla di penetrazione"

Ghini: "La F1 come il kamasutra, si parla di penetrazione"
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021