Pirelli, Isola: "Per la prima volta useremo le Ultrasoft in Belgio"

condivisioni
commenti
Pirelli, Isola: "Per la prima volta useremo le Ultrasoft in Belgio"
Di:
21 ago 2017, 13:27

A Spa-Francorchamps la Pirelli porterà le tre mescole più morbide della gamma 2017. Possibile anche l'utilizzo delle gomme intermedie e da bagnato: sulle Ardenne la pioggia è spesso stata protagonista in passato.

Marcin Budkowski, Responsabile tecnico FIA e Mario Isola, Responsabile auto Pirelli Motorsport
Mario Isola, Direttore Sportivo Pirelli
Pirelli Tyres
Pirelli girls
Pirelli girls
Pirelli tyres
Pirelli branding in pit lane
Ingegnere Pirelli
Pneumatici Pirelli
Dettaglio di uno degli pneumatici Pirelli di Sebastian Vettel, Ferrari SF70H nel parco chiuso
Pirelli tyres

Per la prima volta Pirelli porterà al Gran Premio del Belgio i pneumatici P Zero Purple ultrasoft, nominati insieme a P Zero Red supersoft e P Zero Yellow soft. Le tre mescole più morbide disponibili nel range sono state scelte per la sesta volta in questa stagione. Sul circuito delle Ardenne il meteo è tradizionalmente imprevedibile, quindi è tutt’altro che impossibile che durante il fine settimana vengano utilizzati anche pneumatici Cinturato Green intermediate e Cinturato Blue full wet. Il circuito di Spa Francorchamps è uno dei più amati dai piloti, con alcune curve famose come Eau Rouge e Pouhon che lo rendono un continuo saliscendi dove - oltre alla tecnica - conta moltissimo il coraggio.

Le mescole nominate per Spa

_ Pirelli Purple Ultrasoft
_ Pirelli Red Supersoft
_ Pirelli Yellow Soft

Il circuito dal punto di vista delle gomme

_ Con i suoi 7004 metri è il circuito più lungo dell’anno.
_ L’area che lo ospita è molto estesa e varia, così che a volte piove in alcune parti e in altre no.
_ I cambi di elevazione e le compressioni impongono carichi sui pneumatici in tutte le direzioni.
_ Trovare il giusto set-up è fondamentale per garantire la deportanza in curva senza eccedere con la resistenza aerodinamica.
_ Questo circuito esige molto dai pneumatici, con elevati carichi aerodinamici causati dalle elevate velocità massime e dalle curve veloci.
_ Sorpassare a Spa è abbastanza facile: questo apre a diverse possibilità in termini di strategia.
_ La scelta dei set da parte dei piloti ha favorito meno del solito le mescole più morbide.

Mario Isola, responsabile car racing di Pirelli: "Pirelli ha partecipato alla 24 ore di Spa-Francorchamps il mese scorso, incontrando tutti gli aspetti che rendono famoso il circuito belga: dal meteo imprevedibile all’elevato livello di competizione che richiede il massimo ai pneumatici. Quest’anno portiamo per la prima volta la Purple ultrasoft e ci aspettiamo che su questa pista la nuova generazione di monoposto imporrà carichi ancora più elevati ai pneumatici. La strategia più probabile potrebbe essere a due soste, ma avremo dati più certi dopo le prime sessioni di prove libere. A Spa è particolarmente difficile elaborare una strategia ottimale: qui bisogna essere flessibili e aperti alla possibilità di pioggia, all’ingresso della safety car o addirittura alla bandiera rossa, come lo scorso anno. Ciò significa che i Team dovranno reagire spesso alle circostanze anziché seguire una strategia rigida”.

Le novità

_ La Purple ultrasoft viene portata in Belgio per la prima volta: una scelta più aggressiva rispetto al passato.
_ Non è successo molto in Formula 1 nelle due settimane di pausa estiva. L’ultimo test di sviluppo per i pneumatici 2018 si è concluso il 4 agosto a Barcellona con Ferrari e il programma riprenderà il 7-8 settembre al Paul Ricard con Mercedes.
_ I tre fortunati vincitori dell’iniziativa organizzata da Pirelli (e dedicata a bambini di età compresa tra 8 e 11 anni) hanno recentemente trascorso una settimana al Karting Campus di Fernando Alonso nelle Asturie: qui hanno imparato le basi della guida sicura all’interno di un percorso ideato da Alonso.
_ In contemporanea al Gran Premio del Belgio, i piloti Pirelli impegnati al Campionato Europeo di Rally correranno al Barum Czech Rally Zlin.

Pressioni minime alla partenza

Anteriore: 23,5 psi
Posteriore: 21,5 psi

Camber massimo

Anteriore: 2,75°
Posteriore: 1,50°

 

Prossimo Articolo
F.1 2017: ecco gli orari TV di Sky e Rai del GP del Belgio a Spa

Articolo precedente

F.1 2017: ecco gli orari TV di Sky e Rai del GP del Belgio a Spa

Prossimo Articolo

Verstappen: "La Red Bull deve migliorare per tenermi a lungo termine"

Verstappen: "La Red Bull deve migliorare per tenermi a lungo termine"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Belgio
Location Spa-Francorchamps
Autore Redazione Motorsport.com
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie