Pirelli: Ferrari con più supersoft di Mercedes e Red Bull ad Austin

condivisioni
commenti
Pirelli: Ferrari con più supersoft di Mercedes e Red Bull ad Austin
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
11 ott 2016, 10:04

L'azienda italiana ha annunciato le scelte per il GP degli Stati Uniti: le Rosse avranno 7 set della mescola più morbida contro i 6 delle avversarie. In casa Mercedes, Hamilton e Rosberg hanno differenziato soft e medie.

Gomme Pirelli usurate
Pirelli tyre
Pirelli tyre
Pirelli tyre
Pneumatici Pirelli
Pneumatici Pirelli
Mercedes AMG F1 Pirelli tyre in a blanket
Red Bull Racing mechanics weigh a Pirelli tyre
Tecnici della Pirelli con i meccanici del Sahara Force India F1 Team
Pneumatici Pirelli

La Pirelli ha ufficializzato questa mattina le scelte fatte dai piloti per quanto riguarda le mescole che utilizzeranno in occasione del GP degli Stati Uniti, che si disputerà la settimana prossima ad Austin.

Anche in questa occasione tra i top team la Ferrari è quella che ha fatto la scelta più aggressiva: Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen avranno a disposizione sette set di gomme supersoft, 5 di soft ed appena uno di medie.

Puntano molto sulle medie invece in casa Red Bull, perché sia Daniel Ricciardo che Max Verstappen ne avranno addirittura quattro treni, con solamente tre di soft e sei di supersoft.

Scelte differenziate invece in casa Mercedes: entrambi i piloti avranno sei set di gomme supersoft, ma poi Lewis Hamilton ha scelto quattro soft e tre medie, mentre il leader del Mondiale Nico Rosberg ha puntato su cinque soft e due medie.

Fuori dal coro Sergio Perez, che ha selezionato addirittua 8 set di supersoft, mentre le due Manor sono le vetture che ne avranno meno, con appena cinque treni.

 

Set di pneumatici scelti per pilota
Set di pneumatici scelti per pilota

Photo by: Pirelli

Prossimo articolo Formula 1
Ferrari: la SF16-H ha un potenziale nascosto. Ma ha ancora senso cercarlo?

Articolo precedente

Ferrari: la SF16-H ha un potenziale nascosto. Ma ha ancora senso cercarlo?

Prossimo Articolo

GP degli USA: per ridurre i consumi bisogna andare più scarichi

GP degli USA: per ridurre i consumi bisogna andare più scarichi
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP degli Stati Uniti
Sotto-evento Infografica
Location Circuito delle Americhe
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie