Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
111 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
153 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
167 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
181 giorni

Pirelli annuncia le mescole e i set obbligatori per il GP del Belgio e il GP del Giappone

condivisioni
commenti
Pirelli annuncia le mescole e i set obbligatori per il GP del Belgio e il GP del Giappone
Di:
21 giu 2018, 09:22

La Casa italiana fornitrice unica di pneumatici della F1 porterà a Spa-Francorchamps e Suzuka le stesse gomme, senza proporre il salto di mescola.

Pneumatici Pirelli
Lavaggio degli pneumatici Pirelli
Pneumatici Pirelli

Pirelli ha annunciato questa mattina le mescole e i set obbligatori che porterà al Gran Premio del Belgio, che si terrà dal 24 al 26 agosto a Spa-Francorchamps, e al Gran Premio del Giappone, previsto dal 5 al 7 ottobre a Suzuka.

La Casa italiana fornitrice unica di pneumatici della Formula 1, porterà a Spa-Francorchamps e a Suzuka le seguenti mescole:

  • Pirelli PZero White Medium
  • Pirelli PZero Yellow Soft
  • Pirelli PZero Red Supersoft

Stessa scelta di mescole per entrambe le gare, evitando in questa occasioine il salto di mescola più volte proposto nei Gran Premio che saranno svolti nel corso dell'estate.

Ogni pilota ha l’obbligo di conservare per il Q3 un set della mescola più morbida tra quelle nominate, ovvero le Supersoft. Tale set andrà restituito a Pirelli dai 10 piloti che si qualificano per il Q3, mentre sarà a disposizione di tutti gli altri
piloti per la gara.

Ogni pilota dovrà portare in gara sia gomme Medium che gomme Soft. I Team sono liberi di scegliere I 10 set rimanenti, per un totale di 13 set a disposizione per il weekend.

Prossimo Articolo
Vasseur: “Il primo problema della Sauber è stato la fuga del personale"

Articolo precedente

Vasseur: “Il primo problema della Sauber è stato la fuga del personale"

Prossimo Articolo

Mercedes: la CI passa dai dischi asimmetrici del Canada ai sei fori del Ricard

Mercedes: la CI passa dai dischi asimmetrici del Canada ai sei fori del Ricard
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Belgio
Autore Giacomo Rauli