Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
113 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
155 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
169 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
183 giorni

Piquet attacca Alonso: "Crea confusione nelle squadre in cui corre"

condivisioni
commenti
Piquet attacca Alonso: "Crea confusione nelle squadre in cui corre"
5 gen 2018, 10:11

Secondo il tre volte campione del mondo, lo spagnolo avrebbe potuto vincere di più se non fosse carente nella gestione politica dei rapporti interni alla squadra. Tuttavia, a livello di talento lo mette sullo stesso piano di Hamilton.

Fernando Alonso, United Autosports
Nelson Piquet
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MCL32

Nelson Piquet non ha mai avuto peli sulla lingua e il tre volte campione del mondo lo ha confermato anche in un'intervista concessa recentemente all'emittente televisiva spagnola La Sexta, nella quale ha usato parole pungenti nei confronti di Fernando Alonso.

Pur riconoscendo una grande talento naturale al pilota spagnolo ("Penso sia allo stesso livello di Hamilton" ha detto), ha sottolineato che probabilmente in carriera ha vinto meno di quanto avrebbe meritato in quanto disastroso nella gestione dei rapporti interni alla squadra, che in passato hanno portato spesso a spaccature e separazioni.

"Fernando ha avuto le chance per vincere almeno cinque Mondiale, ma la realtà è che nelle squadre in cui corre c'è sempre una gran confusione" ha detto il brasiliano.

Poi ha proseguito: "E' un pilota fantastico, ma anche un ragazzo che crea problemi, costringendo altre persone a lasciare la squadra. E' carente nella gestione politica dei rapporti all'interno del team".

"Quando arrivi in un nuovo team, dovresti essere paziente e lavorare insieme alla squadra per crescere e vincere. Fernando invece vuole subito il meglio e questa non è la strada migliore per arrivare al successo" ha concluso.

C'è da scommettere che su questo giudizio di Piquet pesa anche l'anno di convivenza in Renault del figlio Nelsinho con il due volte iridato in: non bisogna dimenticare che fu proprio per favorire una vittoria di Fernando che Piquet Jr andò deliberatamente a muro a Singapore, rovinando la sua carriera nel Circus...

Prossimo Articolo
Le Ferrari mitiche di F.1: 312 T4, "pantofola" iridata di Scheckter e Gilles

Articolo precedente

Le Ferrari mitiche di F.1: 312 T4, "pantofola" iridata di Scheckter e Gilles

Prossimo Articolo

Budkowski già operativo in Renault, ma non sulla macchina 2018

Budkowski già operativo in Renault, ma non sulla macchina 2018
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Fernando Alonso Acquista adesso , Nelson Piquet