Perez scatterà dalla pit lane per aver cambiato motore

Red Bull ha deciso di inserire il quarto motore nella rotazione di Perez dopo le qualifiche di ieri, in cui il messicano non è andato oltre il 16esimo tempo. Sostituite anche altre componenti della power unit. Questo lo farà scattare dalla pit lane.

Perez scatterà dalla pit lane per aver cambiato motore

Continua il momento complicato per Sergio Perez. Il pilota messicano del team Red Bull Racing sarà costretto a partire dal fondo della griglia di partenza del Gran Premio d'Olanda, previsto per questo pomeriggio, dopo la sostituzione del motore termico deciso dalla squadra di Milton Keynes.

Per Perez, quella di oggi, sarà la quarta unita motrice della stagione, compresa la sostituzione di più elementi della power unit. Questo lo costringerà a partire dalla pit lane in una pista, quella di Zandvoort, in cui i sorpassi saranno a dir poco complicati.

Questa scelta, però, aiuterà Sergio ad avere un ulteriore motore in rotazione in vista di una tappa fondamentale come il Gran Premio d'Italia a Monza, che si terrà la prossima settimana. Ricordiamo che si tratta di una gara in cui tutti i team cercano di arrivare con motori nuovi o a basso chilometraggio per lo stress a cui sono sottoposti.

Perez, ieri, non è riuscito a superare la tagliola della Q1, non andando oltre il 16esimo tempo. A questo punto la Red Bull ha preferito approfittare della situazione per inserire in rotazione un motore fresco, che nell'ultima parte di stagione potrebbe aiutare non poco l'ex pilota della Racing Point.

La sostituzione del motore è stata annunciata ufficialmente nel primo pomeriggio di oggi, assieme a quella delle seguenti componenti: turbo, MGU-H, MGU-K, batterie e centralina.

Il team ha anche deciso di cambiare l'assetto della monoposto di Sergio, per cercare di aiutarlo in una rimonta che si preannuncia comunque molto complicata. Stessa sorte anche per Nicholas Latifi, il quale avrà a disposizione una nuova ala anteriore e un nuovo cambio.

condivisioni
commenti
Telemetria: l'ala mobile chiusa è costata 183 millesimi a Max

Articolo precedente

Telemetria: l'ala mobile chiusa è costata 183 millesimi a Max

Prossimo Articolo

Wolff: "Nessun veto su Albon, ma rinunci al contratto Red Bull"

Wolff: "Nessun veto su Albon, ma rinunci al contratto Red Bull"
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021