Pérez: "Bene aver fatto oltre 100 giri. Venerdì cercherò la prestazione"

Sergio Perez ha compiuto 128 giri in totale e colto l'ottavo tempo assoluto. Nel pomeriggio è stato autore di una simulazione di gara in cui ha sfruttato prevalentemente le gomme Medium.

Sergio Perez è stato uno dei sette piloti che nel secondo giorno dell'ultimo turno di test invernali di F.1 al Montmelo è riuscito ad abbattere il muro dei 100 giri compiuti. Il messicano della Force India ha chiuso la giornata con 128 giri all'attivo e con l'ottavo crono assoluto, colto con un set di gomme Soft utilizzato a metà pomeriggio.  

"E' stato un giorno molto positivo per noi ed è stato fantastico fare oltre 100 giri in un giorno, anche se in condizioni non ideali a causa del troppo vento in pista, specialmente nella parte finale della giornata. E' una spinta ulteriore per il team compiere così tanti giri senza alcun problema e riuscire a completare il nostro programma".

Perez è riuscito a portare a termine una simulazione di gara, svolta questo pomeriggio utilizzando prevalentemente gomme Medium. Venerdì, quando tornerà in macchina, sarà chiamato a cercare maggiormente la prestazione: "Abbiamo imparato molto da quanto fatto nella giornata odierna e abbiamo tanti dati da analizzare stanotte. I long run fatti nel corso del pomeriggio sono stati molto importanti per aiutarci a capire meglio le gomme e come gestirle in maniera appropriata. Nel corso dei prossimi due giorni sarà importante cercare di più la prestazione e non vedo l'ora di tornare in macchina venerdì. C'è ancora molto lavoro che deve essere fatto per arrivare più pronti che possiamo per Melbourne".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Barcellona, test di Marzo
Sub-evento Mercoledì
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Sergio Perez
Team Force India
Articolo di tipo Intervista