Ocon: "Lottare con Verstappen? In futuro..."

Esteban Ocon è il volto nuovo del team Renault di Formula 1. Nel giorno della presentazione della R.S. 20, il pilota francese ci parla delle sue aspettative per questa stagione, oltre che di quanto successo nel passato con una "vecchia" conoscenza, Max Verstappen.

Il ritorno del figliol prodigo, verrebbe da dire. Sì, perché dopo la prima esperienza in Formula 1, Esteban Ocon è tornato in Renault, dopo un anno trascorso nei panni del terzo pilota Mercedes. L'emozione è tanta ed evidente, con quella giusta vena di spirito patriottico che solo un francese alla guida di una Renault sa trasmettere, ma la fiducia nei propri mezzi la fa da padrona.

“Ho fatto tanta esperienza in diversi team. Sono più forte di quando ho esordito, anche tecnicamente, ma bisogna vedere cosa serve al team del mio background per crescere ancora. Ho imparato molto nell'ultimo anno, ma appena arrivato ho dato subito tutto quello che potevo alla squadra”.

Il 2020 di Ocon vedrà la convivenza con un pilota ostico, Daniel Ricciardo, capace di ridimensionare Sebastian Vettel alla sua prima esperienza in Red Bull e di convincere nel confronto diretto con Nico Hulkenberg, di cui Esteban ha ereditato il volante. Il francese, però, predica tranquillità. “Sono molto contento di essere suo compagno di team. È un top driver, uno dei migliori in Formula 1, e tu vuoi sempre il meglio per la tua squadra ed il meglio con cui confrontarti. Per me è una grande chance: posso imparare di più con lui, anche e soprattutto durante i test”.

Un pensiero, infine, su Verstappen, con il quale ha combattuto – e vinto – ai tempi della Formula 3 e con il quale è stato protagonista di una plateale incomprensione nel GP del Brasile 2018.

“Quello che è successo con Max in Formula 3 riguarda il passato, sono trascorsi 5 anni. Adesso che sono in Formula 1, spero di lottare con lui come già successo in passato”, conclude Ocon.

 

condivisioni
commenti
Ricciardo: "Occhio a sottovalutare Ocon"

Articolo precedente

Ricciardo: "Occhio a sottovalutare Ocon"

Prossimo Articolo

Hamilton non è scaramantico: il suo casco 2020 è viola

Hamilton non è scaramantico: il suo casco 2020 è viola
Carica commenti
F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station Prime

F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station

Andiamo a dare uno sguardo da vicino alle prime immagini in-game di F1 2021, nuovo videogame ufficiale della Formula 1 ambientato in questa stagione

AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità Prime

AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità

Il team diretto da Franz Tost con il podio di Pierre Gasly a Baku si è portato al quinto postonella classifica del mondiale Costruttori. Anche l'esuberante Yuki Tsunoda, il talentuoso rookie giapponese, comincia a contribuire alla causa, dopo troppi errori. A Faenza assolvono al meglio il ruolo di junior team e, pur con alti e bassi, possono sfidare due marchi ufficiali come Aston Martin e Alpine disponendo di risorse molto inferiori.

Formula 1
14 giu 2021
F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare Prime

F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare

In questa stagione la Formula 1 sta cercando di rispettare il calendario previsto con 23 appuntamenti, ma l'espansione dei gran premi ha un costo umano che alla lunga non potrà più essere sostenibile.

Formula 1
14 giu 2021
Simon: "I motori 2025 saranno V6 ibridi con bio carburanti" Prime

Simon: "I motori 2025 saranno V6 ibridi con bio carburanti"

Seconda intervista esclusiva in compagnia di Gilles Simon. In questa lunga chiaccerata in compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, l'ingegnere francese ci parla dei suoi trascorsi in Honda accompagnando il costruttore nipponico nei suoi primi anni in Formula 1 nell'era ibrida, per poi andare in FIA in qualità di advisor

Formula 1
14 giu 2021
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Formula 1
13 giu 2021
Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021
Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021