Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
114 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
142 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
149 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
163 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
198 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
205 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
219 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
233 giorni

Ocon: "Kimi non è nella posizione in cui dovrebbe stare con una Ferrari"

condivisioni
commenti
Ocon: "Kimi non è nella posizione in cui dovrebbe stare con una Ferrari"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
30 apr 2018, 16:04

Esteban Ocon ha attaccato Kimi Raikkonen dopo l'incidente che li ha visti coinvolti nel corso del primo giro del GP d'Azerbaijan.

Kimi Raikkonen, Ferrari nel parco chiuso
Kimi Raikkonen, Ferrari nella conferenza stampa
Sergio Perez, Force India e Kimi Raikkonen, Ferrari, in griglia
Esteban Ocon, Force India F1, in griglia
Esteban Ocon, Force India VJM11
La monoposto incidentata di Esteban Ocon, Force India VJM11 viene recuperata
Kimi Raikkonen, Ferrari sul podio

Esteban Ocon è stato costretto al ritiro nelle prime fasi del GP d'Azerbaijan, dopo essere stato toccato da Kimi Raikkonen, mentre il finlandese ha cercato di superarlo all'interno della curva 3 del circuito di Baku.

Raikkonen è stato in grado di continuare la sua corsa, chiudendo secondo, mentre la Force India di Ocon è finita contro al muro, uscendo irrimediabilmente danneggiata dall'impatto. Il pilota francese, dunque, non ha nascosto il suo malumore per l'accaduto.

"Chiaramente ho fatto una buona partenza, davvero molto buona, e sono riuscito a superarlo alla curva 2. Ero davanti a lui sul rettilineo, completamente davanti a lui" ha detto Ocon a Canal+ subito dopo essere uscito dalla sua vettura.

"Non so cosa ha fatto, ha rilasciato i freni e mi ha colpito, è chiaramente una grande occasione mancata dopo un grande inizio di weekend".

Quando gli è stato chiesto se avrebbe parlato con il finlandese, Ocon è andato all'attacco: "Cosa gli devo dire? Lui non parla".

"Non è nella posizione in cui dovrebbe stare con una Ferrari, ha commesso un errore sabato e ha fatto un altro errore domenica" ha aggiunto il pilota della Force India, riferendosi anche all'errore che Raikkonen ha fatto nelle qualifiche, che gli è costato la possibilità di raggiungere la pole position.

I commissari hanno indagato sull'incidente tra Ocon e Raikkonen, ma hanno stabilito che si è trattato di un normale incidente di gara e quindi non hanno preso provvedimenti contro "Iceman".

Con información de Benjamin Vinel

Prossimo Articolo
Hamilton protesta perché Seb ha fatto l'elastico al restart dalla safety car

Articolo precedente

Hamilton protesta perché Seb ha fatto l'elastico al restart dalla safety car

Prossimo Articolo

TV: la F1 azera dà spettacolo, ma crollano gli spettatori in chiaro

TV: la F1 azera dà spettacolo, ma crollano gli spettatori in chiaro
Carica commenti