Nuovi cordoli ad Austin per evitare sorpassi oltre i limiti della pista in stile Verstappen 2017

condivisioni
commenti
Nuovi cordoli ad Austin per evitare sorpassi oltre i limiti della pista in stile Verstappen 2017
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
17 ott 2018, 14:09

L'episodio controverso accaduto un anno fa tra il pilota Red Bull e Räikkönen (con l'olandese penalizzato) ha spinto FIA ed organizzatori ad apporre alcune modifiche al tracciato del COTA per fare sì che i concorrenti non prendano vantaggi dallo spazio al di fuori della carreggiata.

Tutti ricordano che il Gran Premio di Formula 1 ad Austin dello scorso anno si concluse con la controversa mossa effettuata da Max Verstappen ai danni di Kimi Räikkönen: l'olandese - in quel momento quarto - infilò il finlandese alla curva 16-17 oltrepassando la linea bianca e venendo così penalizzato dai giudici in quanto il pilota Red Bull aveva tratto vantaggio dall'andare fuori dai limiti della pista, restituendo così il podio al ferrarista.

Per prevenire ulteriori episodi simili e relative polemiche, gli organizzatori del GP degli Stati Uniti e la FIA hanno deciso di apportare alcune modifiche al circuito, installando nuovi cordoli.

Ora il Circuit Of The Americas ne presenta due più lunghi di un paio di metri, più larghi di un metro e più alti di 50mm nel punto in cui si verificò il sorpasso estremo dell' "olandese volante" su "IceMan", con il ragazzo di Milton Keynes che tuonò nel post-gara per la penalizzazione che gli negò il terzo gradino del podio.

I tecnici FIA hanno anche montato nuovi cordoli all'uscita della prima curva (simili a quelli delle varianti 11-15-19), sempre per evitare che i piloti decidano di andare oltre essi guadagnando in accelerazione.

Informazioni aggiuntive di Jonathan Noble

Prossimo Articolo
Tanti auguri Kimi: Raikkonen a 39 anni è il "nonno" dell'attuale F1

Articolo precedente

Tanti auguri Kimi: Raikkonen a 39 anni è il "nonno" dell'attuale F1

Prossimo Articolo

Caso Mercedes: la FIA accerta un'illegalità limitata e promuove il mozzo forato!

Caso Mercedes: la FIA accerta un'illegalità limitata e promuove il mozzo forato!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP degli USA
Location Circuito delle Americhe
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie