Norris: "Ora ci giochiamo il podio per merito nostro"

Norris si rifà dopo l'errore in qualifica di ieri e porta a casa il primo podio stagionale, il secondo della carriera, con una bella rimonta culminata con il terzo posto alle spalle di Verstappen e Hamilton, tenendosi dietro le Ferrari.

Norris: "Ora ci giochiamo il podio per merito nostro"
Carica lettore audio

L'amarezza di Lando Norris per aver gettato al vento una grande occasione nelle Qualifiche di ieri è stata lenita poche ore dopo, nella giornata di oggi, con una splendida rimonta che lo ha portato a chiudere al terzo posto al Gran Premio dell'Emilia Romagna svolto questo pomeriggio all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Il pilota britannico della McLaren, pur non essendo partito bene, ha mostrato un ottimo passo che lo ha portato a recuperare diverse posizioni fino a portarlo in zona podio. Alla ripartenza dopo la Safety Car innescata dal terribile incidente tra Bottas e Russell, Lando ha infilato la Ferrari di Leclerc, portandosi al secondo posto.

Posizione che ha occupato fino a 3 giri dal termine, quando Hamilton lo ha sorpassato, portando a termine una furiosa rimonta dopo l'errore fatto alla Tosa che lo ha quasi portato al ritiro.

"Sono felice. Un bel recupero da ieri. La gara è stata lunga e difficile anche perché non sono partito bene. Sono riuscito poi a rimontare perché avevamo un bel passo, ma non sono riuscito a mantenere la seconda posizione perché Lewis era molto più veloce di me, però è bello poter lottare per le posizioni di vertice per merito nostro. Speriamo di tornare a correre a Imola in futuro", ha dichiarato Norris a fine gara.

Il giovane britannico ha anche avuto un problema legato alla frizione della sua MCL35M nel corso degli ultimi giri. A fine gara ha spiegato cosa sia successo, aggiungendo di aver provato in tutti i modi a difendere la seconda posizione dagli attacchi di Hamilton.

"Avevo la ginocchiera che mi era finita sotto la frizione e lì è stato un mio errore. Abbiamo voluto montare le Soft alla ripartenza dopo la Safety Car, sapevo che avrei dovuto sfruttarle bene per i primi 15 giri ma che poi avrei fatto una gran fatica a mantenere un buon passo. Soprattutto quando ho avuto Lewis alle spalle".

"Ho provato a fare qualcosa, ho fatto di tutto per resistere agli attacchi di Lewis, ma andava semplicemente troppo forte e non ci sono riuscito. Ma sono comunque contento, non sono certo deluso".

condivisioni
commenti
Crash Bottas-Russell: nessuna sanzione per i due piloti
Articolo precedente

Crash Bottas-Russell: nessuna sanzione per i due piloti

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: gli scatti più belli del fantastico GP di Imola

Fotogallery F1: gli scatti più belli del fantastico GP di Imola
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022