Norris: "Lo stress fisico sarà la sfida maggiore del ritorno della F1"

Il pilota della McLaren è impaziente di tornare in pista, ma crede che all'inizio i piloti dovranno fare i conti con i problemi fisici che deriveranno da 8 gare in 10 weekend.

Norris: "Lo stress fisico sarà la sfida maggiore del ritorno della F1"

Il calendario della stagione 2020 di Formula 1 è stato rivoluzionato a seguito della pandemia da COVID-19 ed a partire dal prossimo 5 luglio i piloti dovranno affrontare 8 gare in 10 weekend in attesa che altri appuntamenti vengano aggiunti o confermati più avanti.

Secondo Lando Norris il problema principale per i protagonisti della stagione non sarà quello di tornare subito in sintonia con le velocità delle monoposto, bensì la resistenza fisica che verrà richiesta ai piloti da un programma così condensato.

In una intervista rilasciata a Motorsport.com, il pilota della McLaren, che si prepara ad affrontare la sua seconda stagione nella massima serie, ha dichiarato: “Non sarà facile, ma siamo tutti dei professionisti e non ci vorrà molto tempo per tornare ad esprimerci al meglio al volante”.

“La sfida più grande sarà quella che dovrà sopportare il fisico nelle gare che si disputeranno in 3 weekend consecutivi. Di sicuro sarà più semplice tornare a girare su ottimi tempi”.

“Credo che questa sarà la più grande incognita. Nonostante i piloti si allenino in continuazione, solamente quando ti trovi al volante di una macchina da corsa puoi sperimentare delle forze che non puoi replicare nel corso degli allenamenti”.

“Puoi effettuare tutte le sessioni di allenamento che vuoi, ma all’inizio il corpo si dovrà abituare nuovamente ad affrontare le curve con 5 o 6 G. Sono certo che questo rappresenterà la sfida più complessa”.

I due piloti della Mercedes, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, sono tornati in pista a Silverstone in una due giorni di test al volante della W09, mentre Norris non ha potuto fare lo stesso a bordo della sua McLaren.

Lando, però, è riuscito ugualmente a tornare al volante di una monoposto, anche se nel caso specifico si è trattato di una Formula 3 della precedente generazione messa a disposizione dal team Carlin.

“Il clima non è stato ideale e non sono stato proprio fortunato dopo le splendide giornate che ci sono state in Inghilterra”.

“E’ stato il primo giorno in cui sono potuto tornare a guidare in pista ed ha piovigginato in continuazione. E’ stato orribile, ma non mi sono lamentato. E’ stato bello poter finalmente tornare al volante di una vettura reale”.

“All’inizio è stato strano abituarsi al sound del motore, alle vibrazioni ed a tutte le sensazioni trasmesse dalla monoposto, soprattutto dopo aver passato così tanto tempo al simulatore, ma dopo due o tre giri mi sono abituato nuovamente ed è stato molto bello”.

Stefan Mackley

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
1/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
2/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
3/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
5/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
10/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
11/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
12/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren parla con i media

Lando Norris, McLaren parla con i media
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
14/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
15/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
18/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
22/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

 

condivisioni
commenti
Bottas: "Durante il lockdown ho lavorato per migliorarmi"

Articolo precedente

Bottas: "Durante il lockdown ho lavorato per migliorarmi"

Prossimo Articolo

Ferrari SF1000: le simulazioni promuovono cambio e motore

Ferrari SF1000: le simulazioni promuovono cambio e motore
Carica commenti
Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft" Prime

Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft"

In questo nuovo video, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano quanto visto nel venerdì di prove libere del GP di Francia. Tante sorprese e tante novità tecniche in un tracciato che "in teoria" sarebbe favorevole a Mercedes, eppure...

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo" Prime

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano le prove libere del venerdì del GP di Francia di Formula 1. Red Bull in testa con Verstappen, ma le Mercedes possono cambiare marcia in qualifica. Da tenere d'occhio il prosieguo di weekend dell'Alpine.

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo" Prime

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo"

Torna Debriefing F1, programma podcast di Motorsport.com con cui Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano le prove libere del GP di Francia al Paul Ricard. Buon ascolto!

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede" Prime

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede"

La Formula 1 arriva in Francia, sul tracciato del Paul Ricard. Franco Nugnes e Giorgio Piola, analizzano con la lente d'ingrandimento i primi e nuovi dettagli tecnici presenti sulle monoposto.

Formula 1
17 giu 2021
Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1 Prime

Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1

Lo spagnolo ha parlato con Motorsport.com del suo ritorno in Formula 1, smentendo le critiche che lo hanno accompagnato negli ultimi appuntamenti e puntando con decisioni ad un futuro di successi grazie anche alla rivoluzione regolamentare.

Formula 1
17 giu 2021
Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door" Prime

Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Mara Sangiorgio, giornalista e pit reporter per la Formula 1 di Sky Sport. Una grande passione per la scrittura che l'accompagna sin da quando era solo una bambina, la conduce alle porte degli studi giornalistici. Dall'Italia a New York, Mara muove i primi passi dentro il mondo dei suoi sogni. Mai avrebbe pensato di raccontare lo sport, fino a quando...

Formula 1
17 giu 2021
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

Formula 1
16 giu 2021
F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021