Norris incredulo: "La McLaren ha fatto un passo avanti enorme"

Il pilota della McLaren è riuscito a conquistare il primo podio in Formula 1 infilando Perez nei giri conclusivi e sfruttando al meglio la penalità inflitta a Lewis Hamilton.

Norris incredulo: "La McLaren ha fatto un passo avanti enorme"
Carica lettore audio

Non saliva sul podio dal lontano 2018, quando ancora correva in Formula 2 tra le fila del team Carlin, ma dopo un anno di apprendistato in Formula 1 con i colori della McLaren, Lando Norris è finalmente riuscito a conquistare il primo trofeo nella massima serie grazie ad un terzo posto colto con i denti nelle fasi finali di un Gran Premio dell’Austria che resterà negli annali.

Per tornare a frequentare l’aria dell’alta classifica a Norris serviva soltanto una vettura competitiva, anche se non al livello di Mercedes e Red Bull, ed un pizzico di fortuna arrivato sotto forma di penalità di 5 secondi per Lewis Hamilton.

Lando si è giocato il tutto per tutto nei giri conclusivi quando una volta messo a conoscenza della penalità inflitta al sei volte campione del mondo ha deciso di infilare senza pietà Perez, rifilandogli anche una ruotata d’astuzia, per poi portarsi sotto i cinque secondi ed artigliare il terzo gradino del podio per appena un decimo di vantaggio su Lewis.

Per la McLaren la stagione 2020 non poteva iniziare in un modo migliore e Norris, una volta uscito dall’abitacolo della sua vettura, si è lasciato andare in tutta la sua gioia raccontando le difficoltà vissute in questa pazzesca prima gara della stagione.

Leggi anche:

“Sono senza parole. Ci sono stati alcuni momenti durante la gara nei quali pensavo di avere perso ogni possibilità di andare a podio. Ad un certo punto mi sono trovato in quinta posizione e quasi venivo superato da Carlos, ma ho stretto i denti e sono riuscito a superare Perez ed ho conquistato il terzo posto”.

Norris ha voluto rendere il merito alla McLaren per avergli fornito una vettura decisamente performante. Lando ha voluto ricordare i grandi progressi compiuti dal team di Woking per risalire la china dopo anni di batoste difficili da digerire.

“E’ stata una gara lunga, ho cercato di spingere il più possibile senza risparmiarmi mai. E’ davvero un grande successo per il team considerando anche dove ci trovavamo qualche anno fa”.

“Dalla scorsa stagione a questa abbiamo fatto un passo avanti enorme. Sono davvero fiero di far parte di un team di così grande qualità”.

Lando ha poi spiegato di aver chiesto il massimo alla sua power unit Renault nei giri conclusivi quando dal muretto gli hanno comunicato la penalità inflitta ad Hamilton. L’azzardo ha decisamente pagato.

“Ho saputo della penalità a Lewis negli ultimi tre giri quando ho passato Perez, ma non avevo ben chiara la situazione globale. Facevo fatica quando mi trovavo dietro agli altri, mi sentivo vulnerabile, ma quando ho saputo dei 5 secondi di penalità ad Hamilton ho messo la mappa motore più spinta ed ho deciso di dare il massimo”.

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
1/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
3/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
4/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
5/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
7/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
8/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
9/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35 precede Alex Albon, Red Bull Racing RB16 e Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Lando Norris, McLaren MCL35 precede Alex Albon, Red Bull Racing RB16 e Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Performance
10/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
13/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
14/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35, sulla griglia di partenza
Lando Norris, McLaren MCL35, sulla griglia di partenza
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35, festeggia dopo aver conquistato il podio
Lando Norris, McLaren MCL35, festeggia dopo aver conquistato il podio
17/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35, e Charles Leclerc, Ferrari SF1000, festeggiano dopo la gara
Lando Norris, McLaren MCL35, e Charles Leclerc, Ferrari SF1000, festeggiano dopo la gara
18/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35
Lando Norris, McLaren MCL35
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, precede Lando Norris, McLaren MCL35, e Alex Albon, Red Bull Racing RB16, al giro d'apertura
Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, precede Lando Norris, McLaren MCL35, e Alex Albon, Red Bull Racing RB16, al giro d'apertura
21/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren, festeggia dopo aver conquistato il podio
Lando Norris, McLaren, festeggia dopo aver conquistato il podio
22/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Bottas: "Grande trionfo, che pressing da Lewis con le Safety Car"
Articolo precedente

Bottas: "Grande trionfo, che pressing da Lewis con le Safety Car"

Prossimo Articolo

Retroscena Mercedes: errore del team su Hamilton!

Retroscena Mercedes: errore del team su Hamilton!
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022