Norris: "Il podio? Sarà difficile ma voglio essere fiducioso"

Il pilota della McLaren, sempre più faro del team, si è detto consapevole che in gara sarà difficile tenere il passo di Red Bull e Mercedes ma vuole provare a confermare almeno la terza posizione di partenza.

Norris: "Il podio? Sarà difficile ma voglio essere fiducioso"

Lando Norris è ormai il faro della McLaren. Il pilota inglese, alla terza stagione in Formula 1, è diventato ormai la guida del team di Woking in attesa che Daniel Ricciardo torni ad essere quel pilota velocissimo in qualifica e mago dei sorpassi ammirato fino allo scorso anno.

Anche in Austria Lando è riuscito a brillare ed a surclassare il suo compagno di team in crisi nerissima chiudendo la sessione di qualifiche con il quarto riferimento. Norris, però, domani avrà l’occasione di scattare dalla terza casella grazie alla penalità rimediata da Bottas al venerdì.

1’04’’120. È stato questo il crono firmato dall’inglese, in ritardo di soli 6 centesimi dalla prestazione ottenuta da Lewis Hamilton. Un dato che deve far riflettere il team sette volte campione del mondo, specie per le maggiori velocità di punta espresse dalla McLaren a parità di motore.

 “Sarei più felice se avessi fatto la pole, ma anche il terzo posto va bene”, ha subito esordito schernzando Norris una volta giunto davanti ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Lando è stato ancora una volta il miglior interprete del gruppo di metà classifica, ma si è detto consapevole che domani sarà complicato mantenere, se non migliorare, la posizione di partenza per replicare quel terzo posto centrato proprio al Red Bull Ring nel primo appuntamento inaugurale della stagione 2020.

“Non penso che in gara avrò il passo per restare con gli altri e giocarmi il podio. Sarà difficile. In qualifica siamo sempre un po' più vicini a Mercedes e Red Bull, come già visto a Baku e Monaco. In gara tutto dipenderà da vari fattori come il meteo o una eventuale safety car”.

“Ad ogni modo voglio essere ottimista. Penso che potremo fare un bel risultato e spero di ripetere quanto ottenuto lo scorso anno, ma Mercedes e Red Bull saranno più veloci domani”.

Norris ha poi proseguito scherzando nel corso del suo intervento: “Ho tanti bei ricordi e sarebbe bellissimo se Hamilton o qualcun altro potesse avere una penalità di 5 secondi. Abbiamo una buona vettura e mi sento fiducioso. Spero di poter ripetere quanto fatto lo scorso weekend”.

Il grande punto interrogativo per la gara riguarda il meteo. Secondo le previsioni il GP di Stiria si dovrebbe disputare sotto l’acqua, ma anche oggi la pioggia era attesa per le qualifiche ed alla fine non è arrivata.

Lando ha dichiarato di sperare in una corsa asciutta, specie dopo aver trovato una assetto ideale sulla sua McLaren.

“Ad inizio weekend speravo nella pioggia perché non ero molto veloce, ma dopo alcune modifiche che abbiamo apportato alla vettura adesso spero in una gara asciutta. In ogni caso se dovesse piovere tutto sarebbe più entusiasmante non solo per il pubblico, ma anche per noi piloti”.

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M , Lando Norris, McLaren MCL35M

Daniel Ricciardo, McLaren MCL35M , Lando Norris, McLaren MCL35M
1/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
3/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, ai box

Lando Norris, McLaren MCL35M, ai box
5/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
6/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
7/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
8/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, ai box

Lando Norris, McLaren MCL35M, ai box
9/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
11/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, Mclaren

Lando Norris, Mclaren
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
14/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
16/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M, esce dal garage

Lando Norris, McLaren MCL35M, esce dal garage
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
19/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
21/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35M

Lando Norris, McLaren MCL35M
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Fotogallery F1: le qualifiche del Gran Premio di Stiria

Articolo precedente

Fotogallery F1: le qualifiche del Gran Premio di Stiria

Prossimo Articolo

Wolff: "Se si parla di motori perché in Red Bull s'irritano?"

Wolff: "Se si parla di motori perché in Red Bull s'irritano?"
Carica commenti
F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute Prime

F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute

Non c'è solo il duello tra Verstappen e Hamilton per la conquista del titolo iridato ad attirare l'attenzione sulla Formula 1. Molti sponsor tecnologici stanno investendo nei team e questo è un segno di un ritrovato interesse che fa ben sperare per il futuro.

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato” Prime

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato”

In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e il Dottor Riccardo Ceccarelli ci parlano del clima in vista del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, dove tanto Mercedes quanto Red Bull arriveranno a nervi tesi. Più che i piloti, a tenere elevata la tensione sono i team principal

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due! Prime

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due!

Lewis Hamilton e Max Verstappen se le sono suonate in pista a Silverstone, mentre Toto Wolff e Christian Horner continuano a beccarsi a livello mediatico. I due team principal stanno alimentando la rivalità sportiva con comportamenti e dichiarazioni che andrebbero misurati. Quali saranno gli effetti in Ungheria di questi atteggiamenti aggressivi e utilitaristici?

Formula 1
27 lug 2021
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Formula 1
27 lug 2021
Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

Formula 1
26 lug 2021
F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021