Norris: "Ho guadagnato rispetto ma anche responsabilità"

Lando Norris sente di aver guadagnato "rispetto" dopo aver completato la sua prima stagione in Formula 1, e che questo ha portato la McLaren ad ascoltare e ad affidarsi maggiormente ai suoi feedback.

Norris: "Ho guadagnato rispetto ma anche responsabilità"

Norris ha concluso all'11° posto nel Mondiale 2019 - la sua stagione da esordiente dopo una rapida ascesa nella categorie junior - nel quale lui e il suo compagno di squadra Carlos Sainz Jr hanno portato la McLaren al quarto posto nel Costruttori, il suo miglior risultato dal 2012.

Il ventenne è diventato una figura di spicco nelle ultime settimane attraverso le sue imprese negli Esports, dato che le corse online hanno avuto un'impennata di interesse con le corse nel mondo reale sospese a causa della pandemia di coronavirus.

Quando gli è stato chiesto se si sentiva più a suo agio a in F1 e all'interno della McLaren, Norris ha risposto a Motorsport.com: "Un pochino sì, ma sono ancora molto più bravo a guidare che a fare qualsiasi altra cosa".

"Ma allo stesso tempo, solo perché lo faccio da un anno, la gente un po' più di rispetto e quindi ti ascolta un po' di più".

"Voglio dire, non so se mi considerano un veterano, ma mi sento più sicuro di me stesso e penso che allo stesso tempo, solo perché sei al secondo anno anche con la McLaren, allora sei visto come un po' più come un professionista, non come qualcuno che è lì solo da un anno, e guadagni un po' di rispetto".

Leggi anche:

"La gente ti ascolta e poi diventi in un certo senso un po' più una sorta di portavoce, con la gente che si affida a te, ti ascolta e prende spunto dalle cose che dici. Quindi sì, penso che sia una bella cosa".

"Allo stesso tempo, sai che sei alla guida dello sviluppo della vettura e che sei alla guida degli ingegneri e degli aerodinamici: se loro vogliono svilupparla in un certo modo, sai che le tue azioni e le cose che dici hanno conseguenze e portano a cose che vanno meglio e forse anche peggio, fondamentalmente".

"Quindi sì, devo essere un po' più preciso nelle cose che dico e non essere una specie di novellino che dice sempre 'sì' e che è d'accordo con tutti".

Norris ha aggiunto: "Mi sento in condizioni migliori in questo secondo anno, perché conosco meglio le cose su cui devo lavorare".

"Questo ha reso tutto molto più facile per quanto riguarda la definizione dei nostri obiettivi, le cose che volevamo realizzare e così via. Questo mi ha permesso di sentirmi più sicuro di quello che stavo facendo con la squadra".

"Mentalmente mi ha messo in una posizione migliore per i test pre-campionato e per andare in Australia (dove poi non si è corso). Ora devo solo assicurarmi di continuare così anche quando ricominceremo a correre".

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
1/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
2/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
3/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
4/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
5/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
6/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
7/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
8/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
9/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
10/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
11/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
12/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
13/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
14/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
15/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
16/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
17/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
18/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
19/25

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
20/25

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren
21/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
22/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
23/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
24/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lando Norris, McLaren MCL35

Lando Norris, McLaren MCL35
25/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Video, Jean Alesi: "Il motorsport è marcio"

Articolo precedente

Video, Jean Alesi: "Il motorsport è marcio"

Prossimo Articolo

Renault riduce le attività del personale in Francia e Inghilterra

Renault riduce le attività del personale in Francia e Inghilterra
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lando Norris
Team McLaren
Autore Alex Kalinauckas
Leclerc: è ora di fermare la maledizione di Monte... Charles Prime

Leclerc: è ora di fermare la maledizione di Monte... Charles

Il pilota monegasco vive un rapporto complicato col tracciato di casa. Nelle quattro gare sin qui disputate non è mai riuscito a tagliare il traguardo. Riuscirà quest'anno a mettere fine alla maledizione?

Massai: “Prost tester fantastico, sentiva anche un cavallo di motore” Prime

Massai: “Prost tester fantastico, sentiva anche un cavallo di motore”

Intervista esclusiva a Paolo Massai, storico motorista legato a doppio filo con il mondo Ferrari di Formula 1. Ecco quello che ci può raccontare circa la sua esperienza vissuta a Maranello, dove ha avuto modo di apprezzare l'estrema precisione di Alain Prost nelle vesti di tester e collaudatore, oltre che ovviamente di pilota.

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1 Prime

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1

Monaco è un gioiello in cui è incastonata la storia della Formula 1. Andiamo a rivivere le edizioni più belle della corsa più glamour che il mondiale abbia mai avuto...

Formula 1
17 mag 2021
Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Formula 1
16 mag 2021
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021