Nielsen lascia la Williams per lavorare sul futuro della F.1 con Brawn

condivisioni
commenti
Nielsen lascia la Williams per lavorare sul futuro della F.1 con Brawn
Di:
Tradotto da: Giacomo Rauli
17 lug 2017, 09:59

Il direttore sportivo della Williams lascia il team di Grove per entrare nel team creato da Ross Brawn per tracciare la strada futura della Formula 1.

Grandi cambiamenti in seno alla Williams. Nelle ultime ore il team di Grove ha festeggiato sì il punto portato a casa da Felipe Massa a Silverstone, ma ha anche dovuto dire addio a Steve Nielsen, l'ormai ex direttore sportivo passato alla corte di Ross Brawn.

Nielsen, infatti, assumerà il ruolo capo delle questioni sportive dell'organizzazione della F.1. Brawn sta mettendo assieme una squadra formata da ex personale dei team per cercare di definire la direzione futura della classe regina delle 4 ruote.

 

L'intenzione principale è quella di porre attenzione al 2021, quando saranno introdotte le nuove norme sui motori per cui i discorsi tra i team, FIA e Liberty Media sono già iniziati da qualche mese.

Ricordiamo che lo scorso massgio i vertici della F.1 avevano annunciato Jason Somerville come reponsabile dell'aerodinamica, Craig Wilson come capo del veicolo e Nigel Kerr come direttore finanziario.

Nielsen sarà incaricato di fornire informazioni sulla gestione quotidiana dei team di F.1. Avrà anche un ruolo nella definizione delle regole future, in quanto rappresenterà il titolare dei diritti commerciali nelle riunioni per il nuovo regolamento sportivo accanto alla FIA e ai rappresentanti dei team.

Prossimo Articolo
Isola: "I parametri di assetto delle Ferrari erano nei limiti consigliati"

Articolo precedente

Isola: "I parametri di assetto delle Ferrari erano nei limiti consigliati"

Prossimo Articolo

Alonso spera che la McLaren scelga presto il motore per il 2018

Alonso spera che la McLaren scelga presto il motore per il 2018
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Adam Cooper