Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
85 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
99 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
106 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
141 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
155 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
162 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
176 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
218 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
225 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
239 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
260 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
274 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
281 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
295 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
309 giorni

Nessuna sanzione per Verstappen e Palmer per l'incidente in FP3

condivisioni
commenti
Nessuna sanzione per Verstappen e Palmer per l'incidente in FP3
Di:
30 set 2017, 08:42

Il pilota della Red Bull e quello della Renault sono entrati in contatto nei minuti finali del terzo turno di Libere a seguito di una incomprensione. Entrambi sono stati convocati dai commissari che hanno deciso di non punirli per non aver agito intenzionalmente.

Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17 con l'ala anteriore rotta nelle FP3
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17 con l'ala anteriore rotta nelle FP3
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing

La terza sessione di prove libere si è conclusa con un contatto tra Max Verstappen e Jolyon Palmer avvenuto per una incomprensione tra i due piloti alla Curva 15.

L'olandese della Red Bull stava per prepararsi per un giro da qualifica, mentre il pilota della Renault era in procinto di concludere un giro veloce. Nel momento in cui Verstappen ha impostato la curva a sinistra, senza preoccuparsi di controllare gli specchietti, Palmer è stato costretto ad una frenata estrema con tanto di bloccaggio dell'anteriore sinistra per evitare l'impatto.

Jolyon, tuttavia, non è riuscito ad evitare il contatto e, con l'ala anteriore, ha colpito la posteriore sinistra dell'olandese mandando la Red Bull numero 33 in testacoda.

I due piloti sono stati convocati in direzione gara al termine della sessione, ed i commissari, una volta analizzate le immagini ed analizzata la telemetria della vettura di Palmer, hanno deciso di non punire nessuno dei due.

Gli stewards hanno ritenuto di non dover punire né Verstappen né Palmer poichè l'incidente è avvenuto durante l'ultimo turno di Libere e non in Qualifica e nessuno dei due ha agito intenzionalmente.

Prossimo Articolo
Retroscena Ferrari: Vettel è tornato alla leva della frizione di Raikkonen!

Articolo precedente

Retroscena Ferrari: Vettel è tornato alla leva della frizione di Raikkonen!

Prossimo Articolo

Ferrari: Vettel con motore 4 con 15 cavalli in più e vecchio turbo numero 3

Ferrari: Vettel con motore 4 con 15 cavalli in più e vecchio turbo numero 3
Carica commenti