Nessuna penalità per Hulk: a scagionarlo è stata la telemetria

I commissari sportivi hanno ufficializzato la terza posizione ottenuta da Nico Hulkenberg nelle qualifiche disputate oggi sul Red Bull Ring dopo averlo messo sotto inchiesta per aver colto il suo miglior tempo della Q1 con le bandiere gialle.

Nessuna penalità per Hulk: a scagionarlo è stata la telemetria
(Da sx a dx): Tom McCullough, Capo ingegnere Sahara Force India F1 Team con Andy Stevenson, Team Man
(Da sx a dx): Nico Hulkenberg, Sahara Force India F1 con Robert Fernley, Deputy Team Principal Sahar
(Da sx a dx): Nico Hulkenberg, Sahara Force India F1 con Robert Fernley, Deputy Team Principal Sahar
(Da sx a dx): Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 con Nico Hulkenberg, Sahara Force India F1
La conferenza stampa FIA post qualifiche: Nico Rosberg, Mercedes AMG F1, secondo; Lewis Hamilton, Me
Nico Hulkenberg, Sahara Force India F1 nella conferenza stampa FIA post qualifiche
Carica lettore audio

Dopo tre ore e mezza di attesa, il collegio dei commissari sportivi ha ufficializzato la terza posizione ottenuta da Nico Hulkenberg nelle qualifiche disputate oggi sul Red Bull Ring. Il pilota della Force India era finito sotto investigazione al termine della sessione Q1 per aver ottenuto il suo miglior tempo del turno in regime di bandiere gialle.

La prima spiegazione data da Hulkenberg è stata la classica “non ho visto le segnalazioni”, una tesi poco considerando che il muretto-box avrà sicuramente informato il pilota, come da prassi. La penalità di tre posizioni per Hulkenberg sembrava un atto formale, ed invece è arrivata a sorpresa la decisione del classico “no further action”, ovvero nessun provvedimento. A scagionare Hulkenberg è stata la telemetria, analizzata a lungo dai commissari sportivi.

“Nonostante il pilota abbia ottenuto il suo miglior parziale nel settore in cui erano esposte le bandiere gialle – conferma il bollettino emesso dalla FIA – la telemetria mostra chiaramente che ha decelerato in prossimità del punto in cui erano sventolate le bandiere, riducendo la sua velocità nell’intero settore”.

Hulkenberg ha tirato un grosso sospiro di sollievo, e complice la penalità di cinque posizioni che dovrà scontare Nico Rosberg, scatterà domani dalla prima fila dello schieramento al fianco del poleman Hamilton.

condivisioni
commenti
Manor: il dodicesimo posto di Wehrlein non è più una sorpresa!
Articolo precedente

Manor: il dodicesimo posto di Wehrlein non è più una sorpresa!

Prossimo Articolo

Fotogallery: le istantanee più significative delle Qualifiche in Austria

Fotogallery: le istantanee più significative delle Qualifiche in Austria
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022