Montezemolo, frecciata a Marchionne: "La Ferrari non vince? Non deve essere geloso del passato..."

condivisioni
commenti
Montezemolo, frecciata a Marchionne:
Adam Cooper
Di: Adam Cooper
18 giu 2018, 11:12

L'ex presidente della Ferrari ha rilasciato alcune dichiarazioni su Marchionne da Colonia, all'inaugurazione della Collezione Michael Schumacher. "Se si è gelosi del passato vuol dire che c'è qualcosa di strano".

Il casco di Michael Schumacher
Monoposto di Formula 1 di Michael Schumacher
Monoposto di Formula 1 di Michael Schumacher in esposizione
Collezione di monoposto di F1 di Michael Schumacher in esposizione

Luca Cordero di Montezemolo è tornato a parlare della Ferrari e lo ha fatto in occasione del lancio della Collezione Michael Schumacher a Colonia. L'ex presidente del Cavallino Rampante, che lasciò il vertice dell'impresa di Maranello nel settembre del 2014 a Sergio Marchionne, non ha risparmiato una frecciata all'odierno presidente, il quale, sotto la sua gestione, non è ancora riuscito a vincere un titolo mondiale di Formula 1.

"Sono triste nel vedere che Marchionne sia così geloso del passato", ha dichiarato Montezemolo in un'intervista televisiva a margine della presentazione della Collezione Schumacher. "Questo è un male, perché se si è gelosi del passato vuol dire che c'è qualcosa di strano. Sono davvero orgoglioso di quello che abbiamo fatto noi, con Michael, Ross Brawn e Jean Todt. Sono davvero felice di quanto abbiamo ottenuto".

Montezemolo ha rincarato la dose, ricordando come la Ferrari debba sempre essere ai vertici della categoria, perché è un fattore fondamentale per la Casa di Maranello. In più ha ammesso di non aver intenzione di tornare e di ritenere sufficienti i tanti successi ottenuti sotto la sua gestione.

"Chiaramente la Ferrari deve essere sempre al top, e spero che ora possa essere ancora in condizione di vincere, perché la Ferrari ha bisogno di vincere e la Formula 1 è molto importante. Sono ancora in contatto con molte persone all'interno dell'azienda, nella vita a volte... Dopo 24 anni fortunati e pieni di vittorie con Lauda, Schumacher e Raikkonen, 19 titoli mondiali, è sufficiente".

Prossimo articolo Formula 1
Pirelli, Isola: "Dai dati raccolti il Paul Ricard presenterà un alto grip e consumi gomme al minimo"

Previous article

Pirelli, Isola: "Dai dati raccolti il Paul Ricard presenterà un alto grip e consumi gomme al minimo"

Next article

Toro Rosso: Hartley tira un sospiro di sollievo dopo aver meritato la conferma

Toro Rosso: Hartley tira un sospiro di sollievo dopo aver meritato la conferma

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Adam Cooper
Tipo di articolo Ultime notizie