Monaco F1 Racing Team prova a entrare nei GP

In un comunicato stampa diffuso lunedì pomeriggio, Salvatore Gandolfo, imprenditore spagnolo, ha fatto sapere di apprezzare le recenti dichiarazioni di Stefano Domenicali che aprono alla possibilità di revocare la tassa di 200 milioni di euro che i nuovi team dovrebbe riconoscere alle scuderie del Circus. Se così fosse sarebbe pronto a fare i passi necessari per ufficializzare la richiesta di partecipaziuone alla F1.

Monaco F1 Racing Team prova a entrare nei GP

Nel nuovo Patto della Concordia, firmato lo scorso mese di settembre, una delle novità contenute è relativa ad una tassa da versare a carico di ogni team che intenda entrare in Formula 1.

Un’imposta non proprio indifferente visto che si tratta di ben 200 milioni di dollari, in pratica un deterrente per tenere alla larga chi mostra interesse verso la Formula 1 senza valutare l’acquisto di una squadra già presente.

Una presa di posizione nell’interesse di chi c’è già nei GP, ma complessivamente non proprio nell’interesse della Formula 1 stessa, visto che allargare il parco partenti con una o due squadre in più non sarebbe una brutta notizia per il campionato.

E non proprio casualmente, Stefano Domenicali (dal 1 gennaio al timone di Liberty Media) ha recentemente aperto alla possibilità che la tassa possa essere ridiscussa, proprio per agevolare il lavoro di chi ha interesse a varare un nuovo programma Formula 1.

Gli effetti della presa di posizione di Domenicali sono stati immediati, ed oggi Salvatore Gandolfo, al timone del programma Monaco F1 Racing Team ha confermato attraverso un comunicato stampa le intenzioni di proseguire con il progetto scattato nel 2019.

“L’attuale progetto Monaco F1 Racing Team – ha confermato Gandolfo - è stato il primo, già nel 2019, a intavolare discussioni concrete con la governance della Formula 1 per una entry, intuendo il potenziale delle nuove regole tecniche previste per il 2021 (e poi rimandate a causa della pandemia) e a strutturarsi di conseguenza".

"Le recenti dichiarazioni del nuovo CEO Stefano Domenicali, che aprono alla possibilità di revocare la quota di ingresso di 200 milioni, sono, a nostro avviso, un passo avanti nella giusta direzione. Apprezziamo l’atteggiamento di apertura di Stefano e della FIA e siamo pronti a fare i passi necessari per ufficializzare la nostra richiesta di partecipazione”.

condivisioni
commenti
Imola: Pietro Benvenuti torna direttore generale

Articolo precedente

Imola: Pietro Benvenuti torna direttore generale

Prossimo Articolo

De Adamich: "Ferrari mi volle dopo aver battuto Giunti a Vallelunga"

De Adamich: "Ferrari mi volle dopo aver battuto Giunti a Vallelunga"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pascal Wehrlein , Álex Palou
Autore Roberto Chinchero
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021