F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: sulla W07 Hybrid ora c'è il naso a punta

Dopo le prime quattro gare della stagione 2016 la Mercedes ha fatto debuttare a Barcellona una nuova versione del muso che risulta più affusolata in punta. I tecnici di Brackley hanno sottoposto il nuovo naso al crash test.

La Mercedes in Spagna ha portato il pacchetto aerodinamico di cui si parla almeno dal GP di Cina: la squadra di Brackley ha lavorato su diversi aspetti della freccia d'argento nel tentativo di mantenere a distanza la Ferrari. Oltre a riproporre l'ala anteriore che si era già vista a Sochi con i doppi soffiaggi nella parte terminale delle paratie laterali, la Casa della Stella ha proposto un'evoluzione del muso che ha dovuto sostenere un crash test per essere omologato.

L'immagine evidenzia come si sia affilata la punta che ora è più affusolata e meno tondeggiante di quanto non fosse nelle prime quattro gare della stagione 2016. Aldo Costa e gli altri colleghi dell'ufficio tecnico hanno cercato il modo di aumentare la portata d'aria sotto al muso.

Mercedes W07 Hybrid: il muso nuovo
Mercedes W07 Hybrid: il muso nuovo visto a Barcellona con la punta più affusolata

Photo by: XPB Images

Sotto, è possibile fare un confronto con il muso che ha corso nelle prime quattro gare della stagione 2016: si nota quanto sia più arrontondato rispetto alla versione evoluta che ha fatto il suo debutto a Barcellona.

Mercedes AMG F1 Team W07, dettaglio del naso
Mercedes W07 Hybrid: ecco il muso usato nei primi quattro GP della stagione 2016

Photo by: XPB Images

 

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Spagna
Sub-evento Giorgio Piola, analisi tecnica
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola