F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: rimandata la paratia laterale con due sfoghi

La Mercedes ha portato a Sochi una modifica di micro aerodinamica sulla bandella laterale dell'ala anteriore: i due sfoghi d'aria non sono stati bocciati, ma si rivedranno in Spagna quando completeranno un nuovo pacchetto di novità.

La Mercedes ha portato solo una novità a Sochi in attesa di fare debuttare a Barcellona un pacchetto aerodinamico più importante: in Russia si è vista una paratia laterale molto lavorata che è utile a dirottare il flusso d'aria lontano dalla ruota anteriore, in modo da ridurre la resistenza all'avanzamento.

Gli aerodinamici di Brackley, infatti, hanno aperto sulla bandella due sfoghi d'aria incurvati verso l'esterno. Proprio in quell'area, nella parte interna, è comparso anche un piccolo flap leggermente incurvato verso l'alto.

La soluzione che è stata utilizzata nelle prove libere è stata accantonata: i tecnici diretti da Paddy Lowe, infatti, hanno deciso che serve un più attento lavoro di valutazione sulla paratia laterale dell'ala anteriore per cui non si vedrà in qualifica e in gara. Quella della Russia non è una bocciatura: è probabile che il particolare di micro aerodinamica che è stato testato a Sochi funzioni meglio con il resto del pacchetto aerodinamico che è stato programmato per il Gp di Spagna.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Russia
Sub-evento F.1 Analisi tecnica di Giorgio Piola
Circuito Sochi Autodrom
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola