F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: resta aperto il cestello dei freni anteriore

La Mercedes ha scelto per Singapore il disco con quattro fori e la forma svasata, mentre il cestello in carbonio anteriore copre solo la parte interna del porta mozzo,perché poi è tutto aperto nella parte più esterna.

La Mercedes vuole cancellare il ricordo dello scorso anno, quando la Casa della Stella aveva pagato in modo pesante l'elevata temperatura che aveva mandato in crisi le gomme delle frecce d'argento. Il responsabile tecnico Paddy Lowe ha detto chiaramente che il team di Brackley è stato in grado di capire più dalla gara dello scorso anno a Singapore che nel resto del campionato.

Sulla W07 Hybrid che si è vista a Marina Bay si è notato il cestello anteriore che copre i freni che è stato mantenuto parzialmente aperto dal disco di carbonio della Carbon Industrie verso l'esterno. Appare evidente che si voglia irradiare il calore dei freni per riscaldare cerchio e gomme.

Per uno dei tracciati più impegnativi per la frenata, la Mercedes ha puntato sul disco con i quattro fori per fila e la forma svasata al centro, mentre la presa d'aria è stata maggiorata per garantire l'adeguato raffreddamento, visto che non ci sono lunghi rettilinei: si osserva che è grigliata e più sporgente del solito.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Singapore
Sub-evento Giorgio Piola, analisi tecnica
Circuito Singapore Street Circuit
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola