F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: le lame del bargeboard sono più lunghe

Gli aerodinamici della Mercedes proseguono il certosino lavoro di sviluppo sul complesso bardgeboard frutto di cinque mesi di lavoro al CFD. Restano aperte anche le feritoie di sfogo dell'aria calda ai lati dell'abitacolo.

La Mercedes continua a lavorare assiduamente nella zona che caratterizza la W07 Hybrid davanti all'ingresso delle pance. Gli aerodinamici di Brackley stanno portando avanti lo sviluppo del complesso bardgeboard che ha destato un certo clamore al suo debutto nei test invernali di Barcellona.

Un gruppo di tecnici dedicati, che fanno capo a Paddy Lowe, hanno lavorato per cinque mesi al CFD per definire le forme di questo deviatore di flusso assimilabile ad una vera e propria opera d'arte.

Sono rimaste le sei paratie verticali che mostrano dei soffiaggi differenziati alla loro radice, mentre sono aumentate le sporgenze delle nove lame, segno che è ancora possibile migliorare la portata dei flussi.

Anche a Shanghai sulla freccia d'argento rimane il candelabro verticale diviso in due parti: quello inferiore mostra una svergolatura più evidente in una zona particolarmente sensibile della monoposto.

Per quanto concerce il raffreddamento della power unit PU106 C si può osservare l'apertura delle feritorie in prossimità dell'abitacolo: cinque slot permettono di evacuare l'aria calda dai radiatori montati nelle pance per preservare l'affidabilità di un motore che ha l'ambizione di durare almeno cinque GP a costo di limitare un po' l'efficienza aerodinamica del retrotreno.

 

Mercedes AMG F1 Team W07, il deflettore
Mercedes W07 Hybrid: ecco il candelabro in due pezzi e le feritoie di sfogo dell'aria calda vicino all'abitacolo

Photo by: Giorgio Piola

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Cina
Sub-evento F.1 Analisi tecnica di Giorgio Piola
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola