Mercedes: Hamilton e Bottas riproveranno il kit aero bocciato a Sepang

condivisioni
commenti
Mercedes: Hamilton e Bottas riproveranno il kit aero bocciato a Sepang
Di:
5 ott 2017, 10:08

La decisione verrà presa in un meeting programmato in serata a Suzuka, ma la galleria del vento ha confermato che le novità devono dare un vantaggio per cui i tecnici di Brackley vogliono effettuare una verifica se non pioverà domani.

James Allison, Mercedes AMG F1 Technical Director
Mercedes F1 W08, ala anteriore
Mercedes F1 W08, barge boards
Mercedes F1 W08, diffusore
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Mercedes-Benz F1 W08 nose and front suspension
Lewis Hamilton, Mercedes-Benz F1 W08

La Mercedes deciderà nella serata odierna quale configurazione aerodinamica sarà utilizzata sulle due monoposto nelle prime prove libere in programma domattina a Suzuka.

Il corposo kit portato in pista lo scorso fine settimana a Sepang è stato di fatto bocciato dai riscontri arrivati dal Gran Premio di Malesia, con una notevole differenza di performance tra Hamilton (in pista con la vecchia configurazione) e Bottas, usato come "cavia" per verificare in gara i riscontri dei nuovi sviluppi.

Nonostante le indicazioni poco incoraggianti arrivate dallo scorso weekend, in Mercedes c’è comunque la volontà di non buttare via il lavoro svolto con il nuovo pacchetto aerodinamico, ed è probabile che nelle prove di domani entrambe le monoposto siano in pista con le novità rifiutate da Hamilton a Sepang.

I riscontri arrivati dalla galleria del vento, infatti, hanno promosso gli sviluppi, ma nel box campione del Mondo dovranno capire cosa non ha funzionato come previsto in Malesia.

A complicare la vita, non solo della Mercedes, potrebbe essere il meteo, poiché domani è prevista pioggia. Un’eventualità che porterebbe sia Hamilton che Bottas a rimandare a sabato le prove programmate nelle prime due sessioni di prove libere.

E questo complicherebbe non poco i piani della squadra di Brackley. E’ una situazione atipica quella che sta vivendo il box, perché se da una parte le ultime due gare hanno consentito a Hamilton di prendere il volo nella classifica piloti, dall’altra i tecnici della Mercedes hanno preso atto che lo sviluppo della W08 non è stato all’altezza del lavoro svolto da Ferrari e Red Bull.

Non sarà una scelta semplice quella che dovranno prendere in Mercedes, perché c’è un Mondiale piloti da vincere senza correre rischi, ma ci sono anche delle soluzioni tecniche da sviluppare (e il kit di Sepang ne fa parte) in vista della stagione 2018.

Una situazione inedita per il team campione del Mondo, che nello scorso triennio era sempre arrivato nell’ultimo terzo di stagione con la libertà di portare in pista tutte le novità del caso con la certezza di aver già portato a casa tutti gli obiettivi programmati alla vigilia del campionato.

Prossimo Articolo
Red Bull: le... gocce sul diffusore sono dei generatori di vortice

Articolo precedente

Red Bull: le... gocce sul diffusore sono dei generatori di vortice

Prossimo Articolo

Mercedes: il nuovo muso è stato sottoposto a crash test frontale

Mercedes: il nuovo muso è stato sottoposto a crash test frontale
Carica commenti