Mercedes ha vinto in Cina concludendo la gara con più benzina del previsto!

condivisioni
commenti
Mercedes ha vinto in Cina concludendo la gara con più benzina del previsto!
Di:
17 apr 2019, 09:31

La squadra di Brackley a Shanghai si aspettava una Ferrari più competitiva di quella che si è vista nel GP di Cina, tant'è che le W10 di Hamilton e Bottas hanno concluso la gara con un quantitativo di benzina nel serbatoio che doveva servire in caso di battaglia. E invece...

La Mercedes che margine ha sulla Ferrari? Stando alle indiscrezioni che filtrano dalla squadra di Brackley i motoristi non avrebbero spinto in gara le mappature della power unit perché Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno concluso il GP di Cina con un significativa quantità di carburante nel serbatoio che va ben oltre la capacità necessaria a permettere le verifiche di benzina.

Questo è il segno di come a Brixworth siano in grado di gestire la vita della power unit che deve durare sette GP, ma è anche il segno che sarebbero stati pronti a incrociare le armi se la Rossa avesse mostrato un passo significativamente più competitivo che, invece, non si è mai visto a Shanghai.

In qualifica i rilevamenti fonometrici in nostro possesso hanno confermato che il V6 Mercedes ha mantenuto la potenza del Bahrain, mentre la Ferrari avrebbe fatto un passo indietro di una decina di cavalli, a conferma che a Maranello vogliono tutelare l’affidabilità del motore, mentre Honda e Renault sono staccate di una quarantina di cavalli, con l’unità giapponese di poco davanti ai francesi sempre alle prese con una MGU-K che si rompe (chiedere a Nico Hulkenberg costretto al secondo ritiro di fila).

La W10 riesce a generare più carico aerodinamico della Rossa grazie alle maggiori superfici della freccia d’argento: la Mercedes è meno veloce della SF90 sul dritto, ma è nettamente più rapida nelle curve.

Le frecce d’argento hanno raggiunto una messa a punto invidiabile, mostrando un grande adattamento a ogni tracciato, mentre la Ferrari soffre certi tracciati e certe temperature. La macchina di Maranello non è una monoposto sbagliata, ma è terribilmente difficile da mettere a punto. Non esiste ancora un assetto base intorno al quale fare gli sviluppi e le regolazioni.

È come un fuoriclasse del calcio che è genio e sregolatezza, capace di meraviglie come nei test invernali e in Bahrain e poi diventa evanescente come in Australia e Cina. La Mercedes, quindi, può giocare di rimessa, adeguando il suo passo a quello della Rossa, mentre la domanda da un milione di dollari è: quanto tempo avranno ancora i ferraristi per trovare il bandolo della matassa prima di arrendersi ad un altro anno perso?

Non certo da Baku, dove tutti gli osservatori si aspettano l’immediata reazione del Cavallino, ma certamente dal GP di Spagna, dove prenderà l’avvio la stagione europea e avrà inizio un altro campionato, quello degli sviluppi. A Barcellona non rivedremo le stesse monoposto dei test, ma scopriremo le macchine evolute che dovranno affrontare la più delicata del campionato che darà un’impronta più definitiva al 2019.

La comprensione della SF90 si sta rivelando più difficile del previsto: la stagione non è ancora compromessa (Hamilton l’anno scorso vinse il primo GP proprio in Azerbaijan), ma è indiscutibile che il tempo cominci a stringere…

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, festeggia all'arrivo nel parco chiuso

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, festeggia all'arrivo nel parco chiuso
1/19

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Sebastian Vettel, Ferrari sul podio con il logo della gara numero 1000

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Sebastian Vettel, Ferrari sul podio con il logo della gara numero 1000
2/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, 3° classificato, spruzzano lo Champagne sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, 1° classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, 3° classificato, spruzzano lo Champagne sul podio
3/19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz, con Toto Wolff, Direttore Esecutivo, Mercedes AMG

Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz, con Toto Wolff, Direttore Esecutivo, Mercedes AMG
4/19

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
5/19

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, al primo giro

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, al primo giro
6/19

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Il vincitore Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia con il team

Il vincitore Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia con il team
7/19

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, festeggia al Parco Chiuso

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, festeggia al Parco Chiuso
8/19

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, terzo, fa i complimenti a Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, al Parco Chiuso

Sebastian Vettel, Ferrari, terzo, fa i complimenti a Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, al Parco Chiuso
9/19

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, parla con il team Ferrari dopo la gara

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, parla con il team Ferrari dopo la gara
10/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, e Sebastian Vettel, Ferrari, terzo, parlano al Parco Chiuso

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, e Sebastian Vettel, Ferrari, terzo, parlano al Parco Chiuso
11/19

Foto di: Rubio / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, con il trofeo e lo champagne

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, vincitore, con il trofeo e lo champagne
12/19

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, arriva in griglia di partenza

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, arriva in griglia di partenza
13/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lotta con Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90, lotta con Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
14/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 transita dietro alla tabella di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 transita dietro alla tabella di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
15/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio posteriore

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio posteriore
16/19

Foto di: Giorgio Piola

Mercedes W10 confronto endplate ala anteriore

Mercedes W10 confronto endplate ala anteriore
17/19

Foto di: Giorgio Piola

Mercedes W10 dettaglio ravvicinato ala anteriore

Mercedes W10 dettaglio ravvicinato ala anteriore
18/19

Foto di: Giorgio Piola

Mercedes W10 flap ala anteriore

Mercedes W10 flap ala anteriore
19/19

Foto di: Giorgio Piola

Prossimo Articolo
Horner: "La benzina Ferrari ha un odore strano, ma credo che sia legale"

Articolo precedente

Horner: "La benzina Ferrari ha un odore strano, ma credo che sia legale"

Prossimo Articolo

Clamoroso Williams: Mazepin è disposto a rilevare la squadra per salvarla!

Clamoroso Williams: Mazepin è disposto a rilevare la squadra per salvarla!
Carica commenti