F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: due branchie supplementari per migliorare il raffreddamento

condivisioni
commenti
Mercedes: due branchie supplementari per migliorare il raffreddamento
Di:
28 ott 2017, 12:03

A causa dell'aria molto rarefatta di Città del Messico i tecnici della squadra di Brackley hanno incrementato le aperture per evacuare il calore dalle masse radianti della W08 nella zona dietro alla protezione della testa.

La Mercedes ha aperto due branchie per il raffreddamento della power unit subito dietro alla protezione della testa del pilota. Si tratta di sfoghi che servono a evacuare l’aria calda dalle pance della W08 che si aggiungono alle tradizionali feritoie a saracinesca che si osservano ai lati dell’abitacolo.

La squadra di Enstone ha adottato questa soluzione che si è già vista per esempio sulla Williams nei GP più caldi, perché il circuito dedicato ai due fratelli Rodriguez si trova in altura a quasi 2.300 metri sul livello del mare per cui c’è un’aria particolarmente rarefatta, con una densità molto bassa, ragione per la quale si fa più fatica a estrarre il calore dalle massa radianti.

I motoristi di Brixworth, quindi, hanno chiesto di migliorare la capacità di far fuoriuscire l’aria calda dei radiatori dalle pance a costo di sporcare un po’ l’efficienza aerodinamica della W08.

Prossimo Articolo
Ricciardo: "Siamo veloci, ma il nostro vantaggio non basta contro le Mercedes"

Articolo precedente

Ricciardo: "Siamo veloci, ma il nostro vantaggio non basta contro le Mercedes"

Prossimo Articolo

La Sauber rinuncia ad ampliare la partnership tecnica con la Ferrari

La Sauber rinuncia ad ampliare la partnership tecnica con la Ferrari
Carica commenti