F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: doppi vetri compongono lo specchietto aerodinamico della W10

condivisioni
commenti
Mercedes: doppi vetri compongono lo specchietto aerodinamico della W10
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
10 mag 2019, 08:15

La squadra di Brackley a Barcellona ha introdotto un nuovo specchietto che crea un soffiaggio: il retrovisore è realizzato con due specchi in modo tale da garantire ai piloti una buona visibilità posteriore.

La Mercedes anche se ha vinto le prime quattro gare portando a casa altrettante doppiette, non ha ridotto il suo impatto nello sviluppo della W10: anche a Barcellona la squadra campione del mondo ha portato una serie di novità tecniche interessanti.

Ieri vi avevamo descritto il supporto superiore del retrovisore che ha assunto una diretta funzione aerodinamica e oggi vi mostriamo lo specchietto vero e proprio che, per permettere una buona visibilità posteriore ai piloti è stato sdoppiato proprio come aveva fatto la Ferrari l'anno scorso sulla SF71H.

L'immagine di Giorgio Piola ci evidenzia i due vetri grazie ai quali i piloti Lewis Hamilton e Valtteri Bottas riescono ad avere una buona visibilità di quello che accade alle loro spalle.

Prossimo Articolo
F1, i piloti dispiaciuti se salta Barcellona, ma l'idea Zandvoort stuzzica

Articolo precedente

F1, i piloti dispiaciuti se salta Barcellona, ma l'idea Zandvoort stuzzica

Prossimo Articolo

LIVE F1, GP di Spagna: Libere 1

LIVE F1, GP di Spagna: Libere 1
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie