F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: dalle casse sono stati scaricati a Marina Bay i due telai nudi della W09

condivisioni
commenti
Mercedes: dalle casse sono stati scaricati a Marina Bay i due telai nudi della W09
Di: Giorgio Piola
12 set 2018, 08:47

Nel team di Brackley sono intenzionati a difendere la testa nelle due classifiche mondiali: sulle frecce d'argento sono attese importanti novità grazie alle quali sfidare le Ferrari su una pista che sulla carta è favorevole alle Rosse.

La Mercedes ha scaricato nel paddock di Marina Bay le due scocche che con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas dovranno difendere la leadership del team di Brackley nelle due graduatorie mondiali. Le due W09 sono arrivate chiuse negli speciali container: la freccia d'argento è stata spedita con il telaio nudo, le sospensioni anteriori e i radiatori montati, mentre la power unit ha viaggiato separatamente con il retrotreno.

La squadra campione del mondo ha portato uno specifico pacchetto aerodinamico per l'alto carico richiesto dal tracciato cittadino dove si correrà in notturna: i tecnici hanno lavorato sodo anche perché nel retrotreno ci possa essere il corretto riscaldamento delle gomme posteriori, visto che per evitare i nocivi surriscaldamenti sulle W09 vengono tolte le termocoperto con un largo anticipo rispetto a come fanno normalmente gli altri team.

Il telaio della Mercedes W09 sotto un telo

Il telaio della Mercedes W09 sotto un telo

Photo by: Giorgio Piola

La vettura curata dall'ingegner Aldo Costa è quella con il passo più lungo (l’interasse è di 3.726mm, mentre la Ferrari si è allungata di 70 mm, passando da 3.551 a 3.621 mm) ed è notorio che soffra in modo particolare le curve a bassa velocità: i tecnici diretti da James Allison assicurano di aver sensibilmente ridotto il gap in quest'area per cui sarà interessante vedere se le frecce d'argento potranno sfidare le Rosse nella notte di Marina Bay o dovranno temere anche l'inserimento delle Red Bull.

Prossimo articolo Formula 1
Charles Leclerc: la coraggiosa scelta della Ferrari fa discutere il paddock

Articolo precedente

Charles Leclerc: la coraggiosa scelta della Ferrari fa discutere il paddock

Prossimo Articolo

Robert Kubica cercherà un'alternativa se non avrà un posto in Formula 1 nel 2019

Robert Kubica cercherà un'alternativa se non avrà un posto in Formula 1 nel 2019
Carica commenti