Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
103 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
146 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
160 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
173 giorni

Mercedes con troppo drag in qualifica, ma in gara la musica sarà diversa

condivisioni
commenti
Mercedes con troppo drag in qualifica, ma in gara la musica sarà diversa
Di:
31 mar 2019, 06:52

Shovlin, il capo degli ingegneri Mercedes in pista, è ottimista: “La corsa sarà incentrata sul degrado delle gomme piuttosto che su un ritmo molto veloce e siamo abbastanza contenti delle simulazioni di gara che abbiamo completato venerdì".

“Troppo drag”. Toto Wolff con due parole traccia il bilancio tecnico del sabato della Mercedes, ritrovatasi (inaspettatamente) fuori dalla prima fila del Gran Premio del Bahrain.

“La terza e la quarta posizione sono un risultato un po' deludente – ha commentato il team principal Mercedes – ma già nelle prove libere abbiamo visto che non avevamo la velocità massima all’altezza delle due Ferrari. Temevamo il loro potenziale, ed è stato così. Ora dobbiamo concentrare le nostre forze per capire la causa del problema, ma mi aspetto una gara molto serrata”.

C’è un po' di smarrimento in Mercedes, poca roba, ma si nota subito visto che di solito non c’è alcun motivo di preoccupazione. Il responsabile degli ingegneri, Andrew Shovlin, è entrato più nel dettaglio: “La mattinata è stata abbastanza difficile, poi prima delle qualifiche il vento è aumentato di intensità e c’è voluto un po' di tempo prima che i piloti si abituassero".

 

"In Q3 è stato deludente non poter lottare per la pole nonostante avessimo due set di gomme soft per entrambi i nostri piloti, Lewis è arrivato molto vicino a Vettel nella lotta per la prima fila, ma sarebbe stato il massimo risultato che avremmo potuto ottenere oggi: la pole non era alla nostra portata”.

All’autocritica per una qualifica deludente, fa seguito (in modo più velato) un certo ottimismo in vista della gara.
“La corsa sarà incentrata sul degrado delle gomme – ha proseguito Shovlin – piuttosto che su un ritmo molto veloce, e siamo abbastanza contenti delle simulazioni di gara che abbiamo completato venerdì. Ci aspettiamo una corsa dura, ma ci sono diverse opzioni strategiche a nostra disposizione e speriamo di poter migliorare la terza e quarta posizione che avremo al via”.

Leggi anche:

A dare fiducia alla Mercedes sono i dati Gps, che secondo il team campione del mondo confermano Bottas e Hamilton come i due piloti più veloci nei tratti guidati della pista. Questo aspetto convince i tecnici della Mercedes della possibilità che le due W10 potranno gestire molto bene gli pneumatici aprendo scenari che in qualifica sono stati inavvicinabili.

Scorrimento
Lista

Scintille dalla monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Scintille dalla monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
1/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
2/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, festeggia la pole position nel parco chiuso con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Charles Leclerc, Ferrari, festeggia la pole position nel parco chiuso con Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
3/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
5/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
6/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
8/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
9/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
10/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
11/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
12/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
13/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
14/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
15/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
16/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
18/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
19/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, si avvicina mentre Sebastian Vettel, Ferrari SF90, va in testacoda

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, si avvicina mentre Sebastian Vettel, Ferrari SF90, va in testacoda
20/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Leclerc è il più giovane poleman Ferrari, ma il freddo monegasco pensa già alla gara

Articolo precedente

Leclerc è il più giovane poleman Ferrari, ma il freddo monegasco pensa già alla gara

Prossimo Articolo

Le Red Bull a Sakhir non vanno: "Soffriamo dall'inizio, abbiamo preso una direzione sbagliata"

Le Red Bull a Sakhir non vanno: "Soffriamo dall'inizio, abbiamo preso una direzione sbagliata"
Carica commenti