F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: c'è una nuova ala posteriore sulla W10

condivisioni
commenti
Mercedes: c'è una nuova ala posteriore sulla W10
Di:
29 mar 2019, 13:29

La squadra di Brackley ha portato in Bahrain una nuova ala posteriore pensata appositamente per la pista nel deserto: si differenzia nel profilo principale che ha una corda maggiore ai bordi ed è più stretto al centro. Modificata anche la paratia laterale.

La Mercedes ha lavorato per adattare la W10 alla pista del Bahrain: la squadra di Brackley ha introdotto una nuovo alettone posteriore che è caratterizzato da un profilo principale che ha una corda maggiorata verso le paratie laterali ed è leggermente più stretto nella parte centrale. Anche il bordo d'entrata è più accentuato rispetto a quello che si era visto in Australia.

I tecnici della Stella hanno cercato una maggiore downforce anche nella paratia laterale che adesso mostra tre frange rispetto alle due che si erano viste all'Albert Park. Nel bordo d'uscita si possono apprezzare anche tre piccoli deviatori di flusso inclinati verso l'alto.

Prossimo Articolo
Bahrain, Libere 1: le due Ferrari davanti con Leclerc più veloce, Mercedes staccate

Articolo precedente

Bahrain, Libere 1: le due Ferrari davanti con Leclerc più veloce, Mercedes staccate

Prossimo Articolo

La F1 potrebbe rinviare la sottoscrizione dell'accordo per le nuove regole 2021

La F1 potrebbe rinviare la sottoscrizione dell'accordo per le nuove regole 2021
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie