Mercato F.1: alla fine Perez resta alla Force India

Il messicano era stato cercato da Williams e Renault, ma alla fine ha deciso di restare alla Force India. A Grove è attesa la conferma di Stroll accanto a Bottas, mentre a Enstone devono scegliere se puntare su Sainz o Magnussen al fianco di Ocon.

Sergio Perez alla fine resta alla Force India è cosa fatta. Le trattative erano in corso da tempo, con un intoppo estivo legato all’allettante offerta che il pilota messicano ha ricevuto dalla Renault.

La conferma di Perez anticipata da Auto Motor und Sport innesca altre situazioni di mercato, come il crescente interessamento della Renault per Carlos Sainz e la conferma di ESteban Gutierrez in Haas, visto che nel weekend di Monza si vociferava nel paddock in merito ad un possibile scambio di volanti tra Perez e Gutierrez.

Anche la Williams si prepara ad annunciare i nomi dei suoi titolari 2017, ma ormai la scelta è stata fatta con la conferma di Vallteri Bottas e l’arrivo del rookie Lance Stroll. La squadra attenderà probabilmente l’esito del campionato Europeo di Formula 3, di cui il canadese è leader, per l’annuncio con l’ufficialità della superlicenza F1.

Ci vorrà ancora qualche settimana anche per conoscere i programmi della Renault. Al di là della possibile scelta Sainz, è certa nel team la presenza di Esteban Ocon. Manca la firma, ma verbalmente l’accordo con la Mercedes (che detiene il cartellino del pilota francese) è cosa fatta.

In casa Toro Rosso, se Carlos Sainz deciderà di non muoversi, la coppia 2017 sarà composta dallo spagnolo e dal leader del campionato GP2, Pierre Gasly.

In caso di dipartita di Sainz, potrebbe essere ripescato Daniil Kvyat (anche se le ultime prestazioni del russo non lo stanno aiutando) o in alternativa si potrebbe aprire una chance anche ad un pilota estraneo al vivaio della Red Bull. Si parla di Antonio Giovinazzi, che sta dando filo da torcere a Gasly in GP2, ma sono ipotesi più che trattative concrete.

In casa Manor resterà Pascal Wehrlein, che ha sperato in un passaggio in Force India qualora Perez avesse lasciato il team. Al suo fianco potrebbe tornare Rio Haryanto (se riuscirà a riottenere la sponsorizzazione avuta nella prima metà del 2016), o saranno valutate alternative, preferibilmente con budget.

Sembra invece destinata alla conferma il tandem Sauber anche per il prossimo anno. Ericsson è cosa fatta, mentre Nasr sembra intenzionato a tornare sui suoi passi dopo aver valutato alternative che di fatto non esistono.

Pochi abitacoli 2017 ancora da aggiudicare...

Team Piloti    
Mercedes L. Hamilton N. Rosberg  
Ferrari S. Vettel K. Raikkonen  
Red Bull Racing M. Verstappen D. Ricciardo  
Willams V. Bottas L. Stroll  
McLaren F. Alonso S. Vandoorne  
Force India S. Perez N. Hulkenberg  
Renault K. Magnussen? E. Ocon   C. Sainz?
Toro Rosso C. Sainz   P. Gasly D. Kvyat?
Haas R. Grosjean E. Gutierrez?  
Sauber M. Ericsson F. Nasr  
Manor  P. Wehrlein ?   R. Haryanto?

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sergio Perez
Team Force India
Articolo di tipo Ultime notizie