Mercato Alonso: anche Renault e Williams gli chiudono le porte in faccia

condivisioni
commenti
Mercato Alonso: anche Renault e Williams gli chiudono le porte in faccia
Di:
30 ago 2017, 07:34

Lo spagnolo continua a dire che ha molte opzioni per il futuro, ma nel concreto o resta alla McLaren o sarà costretto a uscire dalla Formula 1. Tutti lo vogliono ma nessuno lo prende: analizziamo i nodi perché Fernando possa restare a Woking.

Fernando Alonso, McLaren MCL32, rientra al box per ritirarsi durante la gara
Race retiree Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Cyril Abiteboul, Managing Director, Renault Sport F1 Team, nella conferenza stampa FIA
Fernando Alonso, McLaren MCL32, lotta con Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17, Esteban Ocon,
Fernando Alonso, McLaren
La Grid Girl di Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren

Tempi duri per Fernando Alonso. Con il passare delle settimane il mosaico del campionato Mondiale 2018 inizia ad essere definito, ma il suo nome continua a mancare all’appello. Dopo i “no grazie” arrivati da Mercedes, Red Bull e Ferrari, anche la Renault ha fatto sapere tramite Cyril Abiteboul che non c’è spazio per lui nei programma 2018 del team francese:

Renault ha detto no grazie

“In primo luogo Fernando fa parte di una grande squadra, ed in seconda battuta credo che la tempistica non sia delle migliori. Le esigenze devono coincidere, non solo basandosi su quello che è avvenuto in passato, quando la coppia Renault-Alonso è stata di grande successo. Credo che Fernando oggi abbia voglia di lottare per il titolo, e nel nostro caso sappiamo che ci vorrà un po’ di tempo prima di poter offrire una monoposto vincente. Non voglio un Fernando frustrato perché non ha a disposizione una vettura che possa consentirgli di raggiungere i traguardi che vuole raggiungere”.

Chiusa anche la porta Renault, per Alonso restano poche possibilità per proseguire la sua carriera in Formula 1.

Stroll non gradisce Fernando alla Williams

Nel weekend di Spa è trapelata un’indiscrezione relativa ad una presunta trattativa tra lo spagnolo e la Williams, ma da fonti vicine al team inglese sembra che il suo eventuale arrivo nella squadra britannica non sarebbe gradito da Stroll.

Prende così sempre più quota la possibilità che le possibilità di Alonso si riducano allo scegliere tra la permanenza in McLaren ed un addio (amaro) alla Formula 1. Sempre nel fine settimana belga si è parlato di una proposta irrevocabile che Alonso avrebbe lanciato alla McLaren: resto se avrete una power unit non Honda.

Resta in McLaren solo se c'è il Renault

Escluse le possibilità Mercedes e Ferrari, la possibilità che la squadra inglese possa trovare un accordo con la Renault non è impossibile ma poco probabile. Dopo il fallimento delle prime trattative tra la Honda e la Toro Rosso, fonti britanniche hanno riportato di una richiesta di informazioni che il team italiano avrebbe richiesto alla McLaren, sondando soprattutto la possibilità di poter avere il gruppo trasmissione del team inglese.

Indiscrezioni che lasciano aperto uno spiraglio ad una trattativa che di fatto è l’unica speranza per la McLaren di poter cambiare motorizzazione. Se non si concretizzerà questo scenario, gli ultimi otto Gran Premi del 2017 potrebbero essere il capitolo conclusivo della carriera di Fernando Alonso in Formula 1.

Prossimo Articolo
La colonna di Massa: "Niente paura, sono un pilota integro!"

Articolo precedente

La colonna di Massa: "Niente paura, sono un pilota integro!"

Prossimo Articolo

Mercedes: Wolff non ha fretta di discutere il rinnovo di Hamilton

Mercedes: Wolff non ha fretta di discutere il rinnovo di Hamilton
Carica commenti